Hockey su ghiaccio: a Cortina il torneo di pre-qualificazione olimpica dell’Italia

Hockey-Ghiaccio-Italia-Carola-Semino.jpg

L’Italia di hockey su ghiaccio disputerà in casa il torneo di pre-qualificazione olimpica a Pyeongchang 2018. I vertici federali riuniti ieri a Milano hanno ufficializzato la candidatura di Cortina d’Ampezzo per ospitare il quadrangolare con Blue Team, Olanda, Gran Bretagna e una squadra proveniente dal girone preliminare. Si giocherà all’Olimpico tra l’11 e il 14 febbraio 2016, week-end di Carnevale.

Al momento Russia, Svezia, Canada, Finlandia, Usa, Repubblica Ceca, Svizzera e Slovacchia sono le otto squadre già qualificate ai Giochi, a cui va aggiunta la Corea del Sud in qualità di paese ospitante. Rimangono dunque tre posti liberi: dopo i quadrangolari di pre-qualificazione, si arriverà ai gironi finali previsti per il prossimo settembre. L’Italia ha davanti a sé un cammino difficile, rischiando – in caso di passaggio del turno casalingo – di trovare nazioni come Francia o Norvegia.

Poter ospitare una manifestazione di questa caratura è un grandissimo successo per Cortina – ha dichiarato il sindaco Andrea Franceschi – e possiamo esserne orgogliosi. Questa è un’ulteriore conferma che stiamo lavorando con impegno e ringrazio la Federazione per aver creduto in noi. Il torneo di pre-qualificazione è infatti un evento molto importante per la nostra località e poterlo ospitare è un grande regalo anche per i giovani e per tutti gli sportivi. Sono certo che sapremo fare bella figura“.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Carola Semino

Lascia un commento

Top