Golf, Tour Championship: primo squillo di Henrik Stenson, Jason Day 11°

8934242949_b547702615_b.jpg

Henrik Stenson comincia con il botto l’ultimo torneo dei playoff della FedEx Cup, il Tour Championship by Coca-Cola (montepremi $ 8.250.000) aperto soltanto ai primi 30 dell’ordine di merito. Lo svedese stampa un superbo 63 (-7) sull’East Lake Golf Country di Atlanta (Georgia), grazie ad un rendimento da otto birdie ed un solo bogey che confermano il suo ottimo stato di forma in queste settimane conclusive del PGA Tour.

Lo scandinavo si lascia dietro l’inglese Paul Casey a -5 (65), con il britannico apparso nuovamente tonico con sei birdie ed un bogey. Evidenzia ancora i progressi anche Rory McIlroy, subito in terza posizione con -4 (66) al pari di Zach Johnson. Immacolata la scorecard dell’Open Champion di luglio, mentre il nordirlandese marca due bogey oltre ai sei birdie. Alle loro spalle, in quinta posizione, c’è un nutrito gruppetto di sei giocatori a -2 (68) in cui spicca per forza di cose Jordan Spieth. Il texano sembra avere ritrovato la giusta solidità e si ritrova attualmente a pari merito con Brooks Koepka, Kevin Na, Brandt Snedeker, J.B. Holmes e l’australiano Steven Bowditch.

Partenza con il freno a mano tirato, invece, per Jason Day. L’australiano, nuovo numero uno al mondo, è a sei colpi dalla vetta in 11esima posizione con -1 (69), punteggio un po’ bugiardo visto il pesante triplo bogey realizzato al Par 4 della buca 7 che ha influenzato pesantemente lo score.Stesso score anche per l’altro grande protagonista delle ultime settimane, Rickie Fowler, e per Dustin Johnson. Giro anonimo, in 70 (Par), per Justin Rose e Bubba Watson.

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla pagina dedicata al golf!
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@oasport.it 

Foto: Flickr.com

Tag

Lascia un commento

Top