Ginnastica, Romania-Francia: in campo verso il Mondiale. Grande rientro della Ponor, si rivede Iordache, Bulimar guarita

catalina-ponor.jpg

Mentre l’Italia sarà impegnata con la Golden League, la Romania affronterà la Francia a Izvorani per testare la preparazione delle proprie ginnaste in vista dei Mondiali.

La gara si svolgerà sabato 12 settembre (rigorosamente a porte chiuse) ma è cruciale perché ci sarà il terzo ritorno all’agonismo di Catalina Ponor dopo l’annunciato ritiro al termine delle Olimpiadi 2012. La Reginetta di Atene 2004 sarà affiancata dall’attesissima Larisa Iordache.

La vicecampionessa del Mondo calcherà la pedana per la prima volta in questa stagione dopo un’assenza di praticamente undici mesi dalle scene causa problemi fisici.

Diana Bulimar ha recuperato alla grande l’operazione e gli infortuni che le hanno fatto saltare gli ultimi due Mondiali: ha in tasca già tre attrezzi e il suo ginocchio è ormai al top. Sonni tranquilli così per Octavian Bellu che ha recuperato un terzetto di primissima fascia con cui può puntare anche al podio iridato, soprattutto se all’SSE Hydro mancherà davvero Aliya Mustafina.

Team rumeno completato da Laura Jurca, Silvia Zarzu, Andreea Munteanu e Anamaria Ocolisan. Attenzione però anche a una compatta e volitiva Francia con Marine Brevet, Loan His, Claire Martin, Louise Vanhille Camile Bahl e Grace Charpy.

 

Lascia un commento

Top