Ginnastica, Mondiali 2015 – Italia maschile terza in Olanda. Azzurri attardati, Edalli il migliore

Ludovico-Edalli.jpg

A Heerenven (Paesi Bassi) l’Italia maschile era impegnata nel primo test in vista dei Mondiali 2015 di ginnastica artistica.

Gli azzurri non erano in formazione tipo e solo alcuni elementi in campo oggi gareggiarono anche a Glasgow. La nostra Nazionale si è presa una sonora imbarcata. Vincono i padroni di casa (347.850) davanti al Belgio (338.150), Italia distaccata con 330.750 punti.

Il miglior azzurro è Ludovico Edalli, 84.400 nel giro completo (quinta piazza finale nella gara vinta dall’olandese Bart Deurloo con 87.800 che ha preceduto il belga Jimmy Verbaeys con 86.500 e l’altro orange Casimir Schdmitd con 86.200). Questi i parziali dell’azzurro: 12.85, 14.4, 14.05, 14.15, 14.7, 14.25.

Tommaso De Vecchis è 11esimo (82.100: 14.4, 13.55, 14.05, 13.85, 13.55, 12.7), Paolo Ottavi 13esimo (81.350: 13.6, 11.95, 14.55, 13.45, 14.25, 13.55), Andrea Valtorta 14esimo (80.450: 13.0, 12.65, 13.9, 13.55, 14.5, 12.85), Marco Sarrugerio 16esimo (79.900: 12.65, 12.35, 13.45, 13.9, 14.15, 13.4), Giancarlo Polini 19esimo (78.150: 11.0, 12.65, 14.0, 13.3, 13.7, 13.5). Chiaro che solo i primi tre possono ambire alla convocazione per i Mondiali.

Sabato 3 ottobre è in programma a Cagliari un’altra gara con altri azzurri: lì capiremo davvero quale potrà essere il sestetto che all’SSE Hydro andrà in caccia di un piazzamento utile per giocarsi le Olimpiadi al Test Event.

 

Lascia un commento

Top