Fantacalcio: le scommesse, i consigli e le sorprese per la quarta giornata di Serie A

Jovetic-Inter-Pagina-FB-Jovetic.jpg

Nuova puntata della rubrica “Il Fiuto del Fantallenatore”, curata dall’esperto Giulio Ingenito. Questa volta ci proiettiamo sulla quarta giornata di Serie A. Buon Fantacalcio a tutti!

ATALANTA
(vs VERONA)
PIU’ IN FORMA:GOMEZ. Considerata l’espulsione (e conseguente squalifica) di Pinilla, autore di una doppietta contro il Sassuolo, sarebbe inutile citare come più in forma un giocatore che non potete schierare nella prossima giornata; quindi confermiamo il Papu Gomez, autore di un’ottima prestazione contro i neroverdi, coronata anche da un assist. Resta il più costante dei suoi.
SCOMMESSA: DENIS. Con Pinilla squalificato potrebbe essere di nuovo il turno del Tanque di guidare l’attacco orobico, dato che sembra ristabilito dall’infortunio subito alla prima giornata. Vorrà convincere Reja di meritare il posto da titolare.
DA ESCLUDERE: MASIELLO-CHERUBIN. Rischiano entrambi il posto da titolare; inoltre avranno di fronte un bomber come Toni e il suo fedele compagno di reparto Juanito Gomez, quindi occhio anche a possibili voti negativi.

BOLOGNA
(vs FROSINONE)
PIU’ IN FORMA: DONSAH. Il giovane centrocampista è stato un combattente in mezzo al campo, in grado di emergere nonostante la sconfitta con la Samp. Contro una squadra meno in forma come il Frosinone non potrà che confermarsi ad alti livelli.
SCOMMESSA: DESTRO. “Se non segna contro il Frosinone lo vendo”: questo staranno pensando molti di voi fantallenatori che avete deciso di puntare sull’ex Roma. In effetti le prestazioni dell’attaccante finora sono state negative, ma affrontare un’altra neopromossa potrebbe davvero essere l’occasione giusta per sbloccarsi in fase realizzativa.
DA ESCLUDERE: ROSSETTINI. Prestazione molto sottotono del difensore rossoblu contro la Samp; rischia l’esclusione a vantaggio di Gastaldello.

CARPI
(vs FIORENTINA)
PIU’ IN FORMA: MATOS. Ancora una volta è stato uno dei migliori dei suoi; suo l’assist che ha portato al gol Borriello. Davvero l’elemento più in forma (e uno di quelli di maggior livello) di questo Carpi .
SCOMMESSA: MBAKOGU. Invece di citare di nuovo Borriello, preferiamo consigliarvi il nigeriano, anche perché dovrebbe partire lui titolare a discapito dell’italiano. Reduce da un infortunio che gli ha fatto saltare le prime gare del campionato, vorrà dire la sua in serie A prima che Castori decida di preferirgli in via definitiva Borriello.
DA ESCLUDERE: BIANCO. Rischia il posto per far spazio al nuovo arrivato Cofie. Se lo avete acquistato vi consigliamo di venderlo appena possibile perché non vi sarà di grande utilità per il resto del campionato (e a gennaio potrebbe essere ceduto in serie B).

CHIEVO
(vs INTER)
PIU’ IN FORMA: BIRSA. Continua il momento magico del Chievo e del centrocampista, autore di una eccellente prestazione anche contro la Juve. Una delle migliori rivelazioni di questo inizio di campionato. Per come è in forma, vale la pena schierarlo titolare anche contro l’Inter.
SCOMMESSA: PALOSCHI. Contro la Juve ha mancato l’appuntamento col gol; di fronte all’Inter capolista vorrà dimostrare di poter essere più continuo rispetto al passato campionato.
DA ESCLUDERE: GAMBERINI. Uscito acciaccato dalla sfida contro la Juve, rischia di accomodarsi in panchina contro l’Inter, o comunque di tornare a casa con un voto negativo.

EMPOLI
(vs UDINESE)
PIU’ IN FORMA: SAPONARA. Gol e assist contro il Napoli per il miglior marcatore dell’Empoli di questo avvio di stagione. La stella della squadra oltre ai partenopei ha punito anche Milan e Chievo, quindi non è da escludere che possa segnare contro i friulani. Se avete subito creduto in lui acquistandolo in fase d’asta, non potrete non continuare a schierarlo per tutto il campionato, perché ormai si è affermato come un top del reparto, e centrocampisti che segnano come lui ce ne sono pochi.
SCOMMESSA: MACCARONE. Ancora a secco di marcature, Big Mac contro l’Udinese andrà alla ricerca del primo gol in campionato. Con il supporto del talento di Saponara l’impresa è più che fattibile.
DA ESCLUDERE: ZAMBELLI. In dubbio il suo impiego da titolare, inoltre anche qualora dovesse giocare si troverebbe di fronte un certo Adnan, la cui rapidità lo metterebbe sicuramente in grande difficoltà.

FIORENTINA
(vs CARPI)
PIU’ IN FORMA: BABACAR. Autore del gol vittoria contro il Genoa, la nostra scommessa della scorsa giornata ha subito lasciato il segno alla prima gara da titolare. La sfida di coppa potrebbe dargli l’occasione di giocare nuovamente titolare in campionato.
SCOMMESSA: BLASZCZYKOVSKI. Un nome impronunciabile per il sostituto di Joaquin (tornato al Betis), che tuttavia potrebbe presto essere imparato dai tifosi viola e da voi fantallenatori che avete puntato su di lui. Dovrebbe avere la chance di giocare titolare contro il Carpi, e potrebbe essere molto utile in termini di bonus.
DA ESCLUDERE: FERNANDEZ. Mister Sousa stravede per Ilicic, e ora sembra voler puntare molto anche su Bernardeschi, senza contare la presenza di Rossi: tutti giocatori che l’allenatore vede bene nello stesso ruolo di Mati, il che porta le sue quotazioni a calare. Difficile vederlo giocare titolare nelle prossime gare.

FROSINONE
(vs BOLOGNA)
PIU’ IN FORMA: SODDIMO. Uno dei più propositivi contro la Roma. Ha già segnato alla prima di campionato e la sua forma ottimale potrebbe essere l’arma in più per ripetersi contro un’altra neopromossa.
SCOMMESSA: CIOFANI D. L’attaccante è a secco in serie A e un avversario più abbordabile della Roma come il Bologna potrebbe essere quello giusto per far segnare il primo gol nella massima serie all’attaccante dei ciociari.
DA ESCLUDERE: VERDE. L’arrivo del bulgaro Tonev ha portato una scomoda concorrenza per il giovane esterno d’attacco, che anche contro il Bologna rischia di partire dalla panchina. Considerato che a livello fantacalcistico va schierato in attacco, la sua utilità d’ora in poi sarà destinata a calare ulteriormente.

GENOA
(vs JUVENTUS)
PIU’ IN FORMA: RINCON. Nella scialba prestazione contro la Fiorentina, il centrocampista è stato uno dei migliori e sarà sicuro del posto da titolare anche contro la Juve. Tuttavia schieratelo solo se non avete di meglio.
SCOMMESSA: PEROTTI. Contro la Juve dovrebbe partire titolare e sarà deciso a mettere la sua firma al match. I talenti come lui vanno schierati a prescindere dall’avversario.
DA ESCLUDERE: LAMANNA. Prestazione negativa del portiere rossoblu contro la Fiorentina. Con una Juve che ha fame di vittorie non sarà facile evitare di prendere gol.

INTER
(vs CHIEVO)
PIU’ IN FORMA: JOVETIC. Nonostante non sia suo il gol vittoria contro il Milan, ha dato comunque prova di essere ancora in ottima condizione. Va schierato anche contro il Chievo.
SCOMMESSA: PERISIC. L’esordio contro il Milan è stato di rodaggio per il croato, che contro il Chievo potrebbe migliorare e trovare anche la via del gol.
DA ESCLUDERE: MIRANDA. In dubbio per la sfida contro il Chievo, se avete delle alternative dalla sicura titolarità preferitele al brasiliano.

JUVENTUS
(vs GENOA)
PIU’ IN FORMA: DYBALA. Il gol al Chievo su rigore non è il massimo per l’argentino, che tuttavia è uno dei migliori di questa Juve partita al rallentatore in campionato. Dovrebbe essere sicuro di giocare contro il Genoa, con Morata e Mandzukic in ballottaggio per affiancarlo.
SCOMMESSA: CUADRADO. Allegri sembra intenzionato a cambiare modulo per dar spazio al colombiano dal primo minuto come esterno d’attacco. Lui potrebbe ringraziare con un’ottima prestazione e magari qualche bonus.
DA ESCLUDERE: STURARO. Rischia la panchina dopo una prestazione non eccellente contro il Chievo e lo spostamento di Hernanes in posizione più arretrata. Per questa giornata puntate su chi è sicuro del posto da titolare.

LAZIO
(vs NAPOLI)
PIU’ IN FORMA: MATRI. La nostra scommessa della scorsa giornata ha fatto colpo contro l’Udinese, mettendo a segno una doppietta all’esordio con i biancocelesti. Questo dovrebbe essere il suo lasciapassare per un posto da titolare anche contro il Napoli.
SCOMMESSA: FELIPE ANDERSON. Inizialmente escluso nella scorsa giornata, dovrebbe tornare titolare contro il Napoli. La sua tecnica sarà importante contro la barcollante difesa partenopea.
DA ESCLUDERE: LULIC. La questione del rinnovo contrattuale è uno dei motivi che stanno facendo pensare alla dirigenza una sua cessione già a gennaio; per questo motivo non è più tenuto in grande considerazione da mister Pioli. Infatti potrebbe sedere in panchina.

MILAN
(vs PALERMO)
PIU’ IN FORMA: KUCKA. Ottimo esordio per l’ex genoano, nonostante la sconfitta nel derby. Possibile una sua conferma anche contro il Palermo.
SCOMMESSA: BALOTELLI. Uno dei migliori nel derby; Sinisa potrebbe dargli l’occasione di giocare dall’inizio. Alla ricerca del gol al suo ritorno in Italia dopo la deludente esperienza al Liverpool, potrebbe essere questa la volta buona.
DA ESCLUDERE: HONDA. Il giapponese manca di costanza, è sempre stato questo il suo difetto da quando è arrivato in Italia. La negativa prestazione nel derby lo vede sfavorito rispetto a Balotelli nel ruolo di titolare.

NAPOLI
(vs LAZIO)
PIU’ IN FORMA: INSIGNE. In gol contro l’Empoli, è stato il più propositivo e potrebbe esserlo anche contro la Lazio.
SCOMMESSA: GABBIADINI. Sarà sempre in ballottaggio con Callejon, ma l’ottima prestazione contro l’Empoli, assist compresi, potrebbe vederlo ancora titolare anche nella sfida alla Lazio.
DA ESCLUDERE: MAGGIO. Il passaggio a terzino avvenuto nell’era Benitez e proseguito con Sarri non ha mai giovato all’esterno, che contro l’Empoli ha portato a casa un voto negativo. La Lazio sarà un avversario molto più duro, quindi evitate di schierarlo titolare.

PALERMO
(vs MILAN)
PIU’ IN FORMA: VAZQUEZ. È sempre lui il più propositivo dei rosanero. Ancora a secco di gol, un avversario di livello come il Milan potrebbe essere uno stimolo in più per lui.
SCOMMESSA: DJURDJEVIC. Autore del gol del pari contro il Carpi, potrebbe avere un’altra chance contro il Milan, se non dal primo minuto magari a gara in corso.
DA ESCLUDERE: GONZALEZ. Contro il Carpi prova negativa del costaricano. Il Milan metterà ancora di più in difficoltà il difensore.

ROMA
(vs SASSUOLO)
PIU’ IN FORMA: FLORENZI. Dopo l’eurogol in Champions e prestazioni positive anche in campionato è lui il migliore romanista del momento. Nonostante giochi spesso da terzino, è sempre attivo in zona gol. Uscito con i crampi dalla sfida col Barça, tuttavia rischia di riposare contro il Sassuolo. Schieratelo solo se avete la certezza che i vostri panchinari giochino titolari, altrimenti rischiereste l’uomo in meno.
SCOMMESSA: IAGO FALQUE. Ovviamente la gara di Champions ha cambiato le carte in tavola per il posto di titolare, ma qualora dovesse giocare è un ottimo candidato per far gol.
DA ESCLUDERE: MAICON. Potrebbe partire titolare, ma con un Florenzi in grande spolvero non è sicuro. Non gioca dalla passata stagione in Serie A, ed è spesso vittima di infortuni. L’età non giova a suo favore, ma nemmeno alle vostre fantarose.

SAMPDORIA
(vs TORINO)
PIU’ IN FORMA: EDER. Capocannoniere del campionato, chi di voi fantallenatori l’ha acquistato, soprattutto a basso costo, sta gongolando dalla prima giornata. Con questa forma non si può pensare di escludere l’italo-brasiliano dalla vostra formazione titolare.
SCOMMESSA: SORIANO. È una certezza di questa Samp; già indicato come scommessa la scorsa giornata, non ha deluso segnando contro il Bologna. Lo inseriamo di nuovo come scommessa perché crediamo possa ripetersi anche contro il Torino.
DA ESCLUDERE: REGINI. Negativo contro il Bologna; giocherà comunque titolare contro il Toro, ma rischia un’altra prestazione sottotono contro gli attaccanti granata.

SASSUOLO
(vs ROMA)
PIU’ IN FORMA: FLORO FLORES. Con Berardi infortunato è lui il trascinatore dei neroverdi, a segno anche contro l’Atalanta. Non escludetelo a priori solo perché l’avversario è la Roma.
SCOMMESSA: MISSIROLI. Ottima gara del regista contro l’Atalanta, potrebbe sorprendere anche contro la Roma.
DA ESCLUDERE: DEFREL. Avvio di campionato negativo per l’ex Cesena, ancora a secco in zona gol. La difesa romanista sarà un ostacolo ancora più duro da superare.

TORINO
(vs SAMPDORIA)
PIU’ IN FORMA: BASELLI. 3 gol in 3 gare; l’euforia del centrocampista è tanta e potrebbe portarlo a segnare ancora. Chi lo ha in rosa non farà a meno di schierarlo titolare.
SCOMMESSA: BRUNO PERES. Ad inizio stagione non era sicura la sua permanenza a Torino, ma è rimasto, quindi il posto da titolare sulla fascia destra è suo. Contro la Samp potrebbe arrivare il primo gol in campionato.
DA ESCLUDERE: BOVO. È il sostituto dell’infortunato Maksimovic, ma tra panchina e infortuni non è sicuramente in condizione ottimale. Meglio evitare di schierarlo, soprattutto perché avrà di fronte due attaccanti in grande condizione come Eder e Muriel.

UDINESE
(vs EMPOLI)
PIU’ IN FORMA: ADNAN. Nella mediocrità vista contro la Lazio, l’iraniano si è salvato ancora. Contro l’Empoli potrebbe essere micidiale con le sue incursioni sulla fascia. Se avete scommesso su di lui a inizio campionato, non potete non puntare su di lui per la prossima gara.
SCOMMESSA: ZAPATA. Dovrebbe giocare titolare, e la voglia di far gol dell’attaccante è tanta, quindi l’Empoli potrebbe essere la vittima dei suoi primi centri stagionali.
DA ESCLUDERE: KONE. Uno dei più negativi contro la Lazio, tanto che mister Colantuono potrebbe preferirgli Badu.

VERONA
(vs ATALANTA)
PIU’ IN FORMA: J.GOMEZ. Altra prestazione positiva (con gol) dell’attaccante, che ovviamente sarà titolare anche contro l’Atalanta. Da non sottovalutare le sue capacità realizzative.
SCOMMESSA: VIVIANI. Contro il Toro l’ex Pescara è stato il motore del centrocampo gialloblu. Dai suoi piedi è partito il cross che ha portato Gomez al gol, e tante altre occasioni per la sua squadra. Scommettete ancora su di lui.
DA ESCLUDERE: PISANO. Mandorlini lo sta preferendo a Romulo, ma contro il Torino il terzino destro non ha brillato. Il Papu Gomez sarà un cliente difficile per lui, quindi evitate di schierarlo se lo avete in rosa.

A cura di Giulio Ingenito

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pagina FB Jovetic

Tag

Lascia un commento

Top