F1, GP Italia Monza 2015, DIRETTA LIVE qualifiche: Hamilton è troppo forte, Raikkonen e Vettel partiranno secondo e terzo

Raikkonen-Ferrari-Monza-FOTOCATTAGNI-2.jpg

Benvenuti alla Diretta Live testuale delle qualifiche ufficiali del Gran Premio di Monza 2015. Nella giornata di ieri, Lewis Hamilton e Nico Rosberg hanno mostrato tutta la velocità che la loro Mercedes può raggiungere in un circuito con queste caratteristiche, infliggendo ben sette decimi al primo degli inseguitori: Sebastian Vettel. Il tedesco della Ferrari, grande lottatore e bravissimo nel corso della stagione a restare più di una volta a contatto con le frecce d’argento tenterà l’ennesimo miracolo, avvicinandosi ulteriormente alla vetta o addirittura sopravanzando almeno una delle due vetture di Stoccarda. Speranze anche per la qualifica di Raikkonen, tre decimi più lento del compagno ma chiamato quest’oggi a centrare la quarta posizione in griglia. Buon divertimento!

Clicca F5 per aggiornare la pagina

 

15.00: Primo Hamilton, secondo Raikkonen, terzo Vettel, quarto Rosberg, quinto Massa

15.00: Si migliorano le Ferrari che però non riescono ad agguantare Lewis Hamilton che trova la quarantanovesima pole position in carriera. Straordinarie però le prestazioni di Kimi Raikkonen, secondo, e Sebastian Vettel , terzo, staccati entrambi di meno di tre decimi da Hamilton.

14.57: Rientrano tutti in pista per l’ultimo tentativo.

14.54: Proseguono le difficoltà per Nico Rosberg, il quale oltre a pagare più di mezzo secondo dal leader, si trova in quinta posizione con Felipe Massa e la sua Williams appena davanti di soli 2 millesimi. Dovrà migliorarsi il tedesco se vuole mantenere accese le sue speranze di Mondiale

14.52. Rosberg chiude in 1.23:942, Hamilton pole provvisoria in 1.23:397, le Ferrari subito dietro, vicinissime tra loro, staccate di tre decimi dal britannico della Mercedes. Vettel secondo, Raikkonen terzo

14.48: Inizia il Q3. Ferrari a caccia della prima fila, con un pensierino anche alla pole position.

14.40: Si conclude il Q2. Non passano Maldonado, Nasr, Sainz e Kvyat, oltre al già citato Ricciardo. Straordinario l’ultimo passaggio di Vettel in 1.23:577. Ferrari con entrambi i piloti davanti a Rosberg e alle due William di Massa e Bottas

14.35: Poco più di quattro minuti al termine del Q2 ma Daniel Ricciardo non scenderà in pista, anche in considerazione del fatto che domani, sulla griglia di partenza dovrà scontare una penalizzazione di 25 posizioni.

14.32: 1:23.925 è il tempo di Sebastian Vettel che in questo momento è terzo perchè Kimi Raikkonen, il suo compagno di squadra, ha girato più forte di quasi due decimi. Non lontanissimo in questo momento Lewis Hamilton

14.29: 1:24.128 il tempo di Nico Rosberg, che viene immediatamente disintegrato da Lewis Hamilton il quale firma un 1:23.383.

14.25: Semaforo verde, inizia il Q2.

14.18: Si conclude il Q1 e gli esclusi sono: Button, Alonso, Stevens, Merhi e Verstappen, il quale non ha concluso nemmeno un giro lanciato a causa di numerosi problemi sulla monoposto.

14.15: Grande giro di Kimi Raikkonen che a parità di gomma chiude a meno di un decimo da Rosberg, candidandosi ad essere assoluto protagonista nella lotta alla prima fila. Settimo Vettel

14.13: Le Ferrari scendono in pista ma scelgono una strategia aggressiva e non montano le gomme morbide. Nel primo passaggio Vettel si migliora

14.11: A circa sei minuti dal termine del Q1 gli esclusi sono Stevens, Merhi, Button, Verstappen e Ricciardo. Si migliora ancora Nico Rosberg, ora è di tre decimi e mezzo il ritardo da Hamilton

14.09: Migliora in questo momento Nico Rosberg che adesso si trova in seconda posizione staccato di quasi sei decimi. Quarto posto per Sebastian Vettel, sesto per Raikkonen. Le Ferrari molto probabilmente dovranno uscire con gomma morbida per essere sicuri di qualificarsi in Q2.

14.06: In difficoltà Nico Rosberg con la vecchia power unit. A dieci minuti dal termine del Q1, accusa un ritardo superiore al secondo dal suo compagno di squadra Lewis Hamilton che pochi istanti fa ha chiuso in 1:24.251

14.04: Velocissimo Hamilton in 1:24.649, quasi mezzo secondo più veloce di Sebastian Vettel

14.04: Primo giro cronometrato per Nico Hulkenberg che ferma il cronometro sul 1:26.130

14.00: Comincia la Q1, Will Stevens il primo ad uscire in pista

13.51: Qualche problema per Nico Rosberg che, dopo le difficoltà avute nella terza sessione di prove libere, sarà costretto ad utilizzare la power unit dello scorso Gran Premio, perdendo probabilmente quei vantaggi che invece avrà il suo compagno di squadra Lewis Hamilton. Adesso per Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen si apre qualche chance di agguantare la prima fila

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

enrico.giorgi@oasport.it

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top