F1, GP Giappone 2015, qualifiche. Vettel: “Difficile tenere il ritmo della Mercedes”, Raikkonen: “Potevo migliorare nel Q3”

Vettel-F1-FOTOCATTAGNI.jpg

Sebastian Vettel è assai realista dopo le qualifiche del GP del Giappone e il quarto crono delle qualifiche: Dobbiamo essere contenti – ha dichiarato il tedesco – “E’ stata una sessione complicata e ho fatto fatica a trovare il ritmo. Solo nel Q3 ho cominciato ad accendermi. Domani sarà difficile tenere il ritmo della Mercedes, dovremmo guardarci da Williams e Red Bull. Noi dobbiamo guardare a noi stessi e valutare come andrà la gara”.

Un po’ deluso dal sesto tempo Kimi Raikkonen dopo aver fatto una ottima qualifica, nel Q1 e Q2: “Siamo andati piuttosto bene nei primi round delle qualifiche. Sono certo che potevo migliorare nel Q3 senza la bandiera rossa. Si sapeva che le Mercedes sarebbero state davanti, ma noi potevamo essere in terza posizione”.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

FOTOCATTAGNI

Twitter: @Giandomatrix

Lascia un commento

Top