Eurobasket 2015: Tony Parker da record, miglior marcatore nella storia degli Europei

Basket-Tony-Parker-FB.jpg

Con il primo canestro messo a segno nel match di ieri sera contro la Polonia, il playmaker francese Tony Parker è divenuto ufficialmente il miglior marcatore di sempre nella storia dei Campionati Europei di basket maschile, staccando la leggenda greca Nikos Galis, fuoriclasse degli anni ’80 che trascinò gli ellenici al titolo nel 1987 ed all’argento nel 1989. Già due giorni fa, contro la Bosnia-Erzegovina, Parker era riuscito ad eguagliare i 1.030 punti i Galis, ma il tecnico Vincent Collet aveva deciso di risparmiarlo nell’ultimo quarto, privandolo momentaneamente della possibilità di stabilire il nuovo primato assoluto. Un appuntamento solamente rimandato di una giornata, con il giocatore dei San Antonio Spurs che ha messo a segno sedici punti, portando il record ad un totale di 1.046 punti.

Da notare che presto potrebbe scavalcare Galis anche il tedesco Dirk Nowitzki, che con i trenta punti messi a segno nelle prime due partite si è portato a quota 1.013 punti complessivi in carriera.

# Giocatore

Punti segnati

1

Tony Parker 1.046

2

Nikos Galis

1.030

3

Dirk Nowitzki

1.013

4

Kamil Brabenec

948

5

Miki Berkovich

917

6

Juan Antonio San Epifanio “Epi”

889

7

Emiliano Rodríguez

864

8

Pau Gasol

851

9

Radivoj Korać

844

10

Stanislav Kropilak

769

Panagiotis Giannakis

769

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Tony Parker (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top