Ciclismo, Mondiali Richmond 2015: trionfo della Velocio Sram nella cronosquadre femminile

CPXIVGEWoAELbsC1.jpg

Si sono aperti ufficialmente i Mondiali di ciclismo 2015 a Richmond, negli Stati Uniti. La prima prova della competizione iridata è stata la cronometro a squadre femminile: ad aggiudicarsi la medaglia d’oro sono state le ragazze della formazione tedesca Velocio Sram, prime con il tempo di 47’35” sui 38.8 chilometri percorsi. Kroeger, Canuel, Amialiusik, Brennauer, Worrack e la nostra Barbara Guarischi le protagoniste, strepitose a concludere la prova con la media di 48.9 km/h, nonostante un finale non perfetto, nel quale le prime tre hanno aumentato troppo la velocità lasciando indietro la quarta e rischiando di gettare all’aria tutto ciò che era stato fatto nei chilometri precedenti.

Sfiorano la vittoria, fermandosi a soli 6” di ritardo, le olandesi della Boels – Dolmans Cycling Team. Ottima performance per Blaak, Van Dijk, Stevens, Majerus, Pawlowska e Armistead, che devono accontentarsi della medaglia d’argento. Bronzo per un altro team olandese: la Rabobank-Liv, terza a 56”. A medaglia dunque Gillow, Knettemann, De Jong, Niewiadoma, Van Der Breggen e Brand.

Si ferma ai piedi del podio la Wiggle Honda di Elisa Longo Borghini, a 1’10” dalla vincitrice Velocio e a 14” dal bronzo della Rabobank. Decima la Hitec Products, nelle quali fila correva la terza ed ultima azzurra di giornata, Tatiana Guderzo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Twitter Lynn Carter

Lascia un commento

Top