Boxe, Mondiali junior: vittorie per Cangelosi e Lorusso

Boxe-Michele-Lorusso.jpg

Dopo un inizio difficile, l’Italia ha vissuto una giornata perfetta ai Campionati Mondiali junior di boxe dilettantistica maschile, in corso di svolgimento a San Pietroburgo, collezionando due vittorie in due incontri disputati dai pugili azzurri.

Dopo la vittoria di ieri contro il cinese Ji Zhijie, Alessio Cangelosi si è qualificato ai quarti di finale della categoria 50 kg, battendo anche l’uzbeko Johongir Rakhmobov. Questa volta il match è stato più equilibrato e si è risolto per split decision (2-1), ma ciò che conta è che l’azzurro, già medagliato degli ultimi Europei di categoria, potrà combattere mercoledì contro il thailandese Atichai Phoemsap per un posto in semifinale, che sarebbe sinonimo di medaglia.

Ha esordito quest’oggi, invece, Michele Lorusso, che nella categoria 60 kg ha affrontato il turco Somon Savziali. Anche in questo caso, il verdetto è stato favorevole al rappresentate italiano per split decision. Lorusso tornerà sul ring già domani per sfidare il russo Rashid Iangaziev. Assieme a lui combatterà anche Pasquale Di Sivo, impegnato nella categoria 48 kg contro il bulgaro Vensan Stepan Kirkorov.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top