Boxe, Mondiali junior: terza eliminazione per gli azzurri

Boxe-Mondiali-Junior-San-Pietroburgo-2015.png

Continua il momento negativo della boxe azzurra, che ha subito una terza eliminazione in due giorni ai Campionati Mondiali junior 2015 di boxe dilettantistica maschile, attualmente in corso di svolgimento a San Pietroburgo. Dopo le sconfitte patite ieri da Matteo Pirrera (52 kg) ed Andrea Pugliara (+80 kg), è stata infatti la volta di Armando Casamonica. Il laziale, già bronzo europeo della categoria Schoolboys lo scorso anno, è stato superato con il punteggio di 3-0 dallo svedese Bengtsson, che avanza così al turno successivo nel tabellone della categoria 57 kg.

Domani ci sarà grande attesa per l’esordio del siciliano Alessio Cangelosi, già bronzo agli Europei di categoria, che inizierà il suo percorso nella categoria 50 kg contro il cinese Ji Zhinsie. Salvatore Scala (80 kg), invece, affronterà il padrone di casa russo Ivanov.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top