Boxe, Mondiali 2015: i convocati dell’Italia. Forfait di Valentino Manfredonia

Boxe-Vincenzo-Mangiacapre.jpg

Saranno cinque i pugili italiani impegnati ai Mondiali di boxe che si svolgeranno a Doha dal 5 al 18 ottobre. Si tratta di Vincenzo Picardi (-52 kg), Francesco Maietta (-56 kg), Domenico Valentino (-60 kg), Vincenzo Mangiacapre (-64 kg) e Salvatore Cavallaro (-75 kg). Come era nell’aria da settimane, alla rassegna iridata non parteciparà Valentino Manfredonia, operatosi a giugno alla spalla sinistra ed ancora non al top della condizione. I medici hanno sconsigliato di rischiare a poco meno di un anno dalle Olimpiadi di Rio 2016, per le quali il mediomassimo è già qualificato (grazie alla vittoria nelle WSB) insieme a Clemente Russo. Quest’ultimo, reduce dalla sconfitta nella finalissima delle APB, non difenderà il titolo dei massimi vinto nel 2013, decisione che era stata presa da tempo.

Le chance maggiori di medaglia saranno riposte dunque nel superleggero Vincenzo Mangiacapre, reduce dall’argento ai Giochi Europei di Baku e già con un bronzo olimpico ed iridato nel palmares. Da valutare il rientro nella AOB del leggero Domenico Valentino dopo la negativa esperienza nella neonata sigla professionistica della APB: l’impressione è che il campano, già campione del mondo nel 2009, abbia ritrovato brillantezza sotto la guida del ct Raffaele Bergamasco.

Vincenzo Picardi ha l’esperienza necessaria per sfruttare eventuali spiragli nel tabellone dei pesi mosca. Le grandi novità sono poi rappresentate dagli emergenti Maietta e Cavallaro, reduci dal bronzo agli Europei di Samokov. Entrambi combattono in due categorie, rispettivamente quella dei gallo e dei medi, nelle quali da tempo l’Italia cercava degli interpreti all’altezza e possiedono il talento per imporsi come sorprese della manifestazione.

Ricordiamo che i Mondiali metteranno in palio anche alcuni pass per le Olimpiadi di Rio 2016, ma di questo aspetto ci occuperemo nei prossimi giorni.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

federico.militello@oasport.it

 

Lascia un commento

Top