Beach volley, Cev European Tour. Spettacolo a Milano: tre coppie azzurre nel main draw

ranghieri-carambula-2.8.2015.jpg

Scatta domani a Milano con le qualificazioni l’ultimo torneo (dedicato solo al settore maschile) europeo (Master) della stagione e il primo e unico che si tiene in territorio italiano. Ad ospitarlo sarà Piazza Città di Lombardia, in pieno centro: l’unica occasione stagionale per vedere dal vivo all’opera tre delle quattro coppie azzurre che hanno reso indimenticabile la stagione 2015 per il beach volley italiano.

Al via Alex Ranghieri ed Adrian Carambula, che stanno preparando il gran finale di stagione con la presenza (unica coppia al via tra le venti invitate, dieci maschili e altrettante femminili) alla prima edizione delle FIVB World Tour Finals a Fort Lauderdale (Usa) dal 29 settembre prossimo, Daniele Lupo e Paolo Nicolai, reduci dal primo podio stagionale a Sochi (terzo posto) la scorsa settimana e Enrico Rossi e Marco Caminati, vincitori un mese fa della Coppa Italia a Cesenatico. In campo anche le due coppie olandesi di punta, Nummerdor/Varenhorst, vice campioni del mondo e Brouwer/Meeuwsen, ex campioni del mondo, oltre che gli emergenti francesi Krou/Rowlandson, i belgi Koekelkoren/Van Walle, reduci da una bella impresa in Continental Cup, i giovani polacchi Kosiak/Rudol e gli svizzeri Beeler/Strasser, entrambi una volta sul podio nel World Tour quest’anno.

Insomma grande spettacolo, a partire dalle qualificazioni che vedranno al via una sola coppia italiana, i giovani promettenti De Fabritiis/Pellegrino, che hanno approfittato della rinuncia di Ingrosso/Ingrosso (ancora problemi al dito per Paolo) per evitare il Country Quota. Il contingente azzurro nelle qualifiche potrebbe aumentare qualora arrivasse qualche defezione dell’ultima ora perché le prime tre riserve sono tutte coppie italiane (Tomatis/Vanni la prima).
Tabellone a sedici coppie, sabato si giocano le sfide dei gironi preliminari, domenica quarti, semifinali e finali.

Lascia un commento

Top