Beach volley, Cev European Tour 2015. Trionfo azzurro: Milano in delirio per Ranghieri e Carambula!

ranghieri-carambula-20.9.2015-2.jpg

Alex Ranghieri e Adrian Carambula scelgono la sabbia di casa a Milano per conquistare la prima vittoria internazionale del loro brevissimo (ma costellato di risultati straordinari) cammino assieme. Il Master europeo che chiude la stagione targata Cev incorona la coppia emergente del beach volley azzurro: Ranghieri/Carambula, che assieme avevano vinto il titolo tricolore (e ancora prima una tappa del ampionatoi italiano indoor alla prima uscita ufficiale assieme), si aggiudicano il torneo milanese battendo in finale i tedeschi Holler/Schroeder 2-0 (21-16, 21-17) con un vero e proprio sprint finale caratterizzato da un break di 5-0 nel secondo set che ha permesso agli azzurri da recuperare da 16-17 al 21-17. Da notare che Holler/Schroeder sono gli unici ad aver battuto Ranghieri/Carambula nella due giorni milanese nella gara di esordio ma molto più importante è stato il successo della coppia azzurra nella gara di questo pomeriggio.

Ranghieri/Carambula per conquistare la finale avevano ottenuto il terzo successo consecutivo nel derby contro Lupo/Nicolai nella semifinale del primo pomeriggio sconfiggendo i compagni di squadra 2-0 (21-14, 24-22). Nella seconda semifinale Holler/Schroder avevano battuto a sorpresa 2-1 (17-21, 21-13, 15-11) gli ex campioni del mondo Brouwer/Meeuwsen.

Nella finale per il bronzo la vittoria è andata proprio a Brouwer/Meeuwsen 2-1 (21-16, 13-21, 15-8) contro Lupo/Nicolai che, dopo una prima giornata piena di soddisfazioni, hanno chiuso con una doppia sconfitta la loro avventura milanese ma, seppure a tratti, hanno mostrato ottimi sprazzi di gioco.

Lascia un commento

Top