Basket, Europei 2015: la Spagna è Campione d’Europa, la Lituania si arrende a Gasol

basket-pau-gasol-eurobasket-spagna-fb-pau-gasol.jpg

La Spagna è Campione d’Europa. Pau Gasol è MVP del torneo. Un dominio quelle delle Furie Rosse che si impongono per 80-63 nella finale la Lituania. C’è anche un po’ di Italia nel trionfo spagnolo, visto che Sergio Scariolo per la terza volta porta la Spagna alla medaglia d’oro dopo le edizioni del 2009 e del 2011.

Ennesima capolavoro di Pau Gasol, autentico dominatore di questa manifestazione, chiudendo l’ultimo atto del torneo con una doppia doppia da 25 punti e 12 rimbalzi. E’ ovviamente lui l’uomo copertina nel trionfo iberico, ma oggi il centro dei Chicago Bulls è stato aiutato anche dai 12 punti di Sergio Llull e gli 11 di Rudy Fernandez.

In casa Lituania non bastano i 13 punti rispettivamente di Seibutis e Kalnietis e la doppia doppia sfiorata di Valanciunas (10+9). Non riesce dunque il terzo miracolo a Maciulis e compagni, che dopo le vittorie con Italia e Serbia, non sono mai riusciti ad entrare in partita in questa finale.

Una vittoria mai in discussione quella della Spagna, partita subito fortissimo nel primo quarto, salendo prima sul 13-4 e poi sul 19-8 con cui si è chiusa la prima frazione. Un dominio proseguito anche nella prima metà del secondo quarto, con la squadra di Scariolo arrivata fino al +16 (34-18). Seibutis e Maciulis si sbloccano dall’arco e la Lituania prova a reagire poco prima dell’intervallo, chiudendo sul -9.

Al rientro dagli spogliatoi la Spagna continua a giocare in modo meraviglioso e la bomba di Ribas per il +17 (52-35) mette praticamente la parola fine alla partita. La Lituania prova a rientrare in tutti i modi, ma Gasol è assolutamente incontenibile e respinge nuovamente i lituani sul -17 prima dell’ultima sirena. L’ultimo quarto è pura accademia e solo un momento di leggera flessione da parte della Spagna permette a Kalnietis e compagni di avvicinarsi fino al -12, ma ancora una volta Gasol chiude i conti e porta la nazionale iberica in trionfo.

Questo il tabellino della sfida:

SPAGNA – LITUANIA 80-63 (19-8; 22-25; 19-10; 20-20)

SPAGNA: Gasol 25, Fernandez 11, Rodriguez 4, Hernangomez, Ribas 5, Reyes 8, Claver 7, San Emeterio, Llull 12, Aguilar, Mirotic 8, Vives

LITUANIA: Kalnietis 13, Gailius 1, Maciulis 8, Seibutis 13, Sabonis, Kavaliauskas 4, Jankunas 3, Javtokas , Valanciunas 10, Kuzminskas 8, Milaknis 3, Lekavicius

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

foto da pagina FB di Pau Gasol

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top