Basket, Europei 2015 – Italia vs Lituania. Olimpiadi 2004, l’apoteosi! Mondiali 2006: triplo Basile. Europei 2013…

basket-andrea-cinciarini-italia-israele-fb-fip.jpg

Da Basile, Galanda, Soragna, Marconato, Pozzecco, Bulleri, Chiacig a Bargnani, Bellinelli, Gallinari, Gentile. Sono passati 11 anni ma è di nuovo Italia vs Lituania.

Nel 2004 valeva l’accesso a una leggendaria Finale alle Olimpiadi. Nel 2015 è “solo” una quarto di finale degli Europei, quello che apre le porte quantomeno per continuare a sognare la qualificazione alla rassegna olimpica da cui manchiamo proprio dalla mitica Atene.

Quel 27 agosto Basile si inventò 31 punti, dei Leoni in campo annientarono contro pronostico un’autentica corazzata del basket mondiale, abbatterono la Lituania 100-91 grazie a un secondo tempo in cui entrò davvero di tutto. L’Italia volò in finale e conquistò un meraviglioso argento al cospetto di un’Argentina imbattibile che in semifinale aveva surclassato il Dream Team USA.

 

Da una squadra coriacea e volitiva a una piena di stelle NBA che vuole regalare ancora tante magie. Di fronte una Lituania che è quasi solo Maciulius: Macijauskas, Siskauskas, Zukauskas, Lavrinovic e Jasikevicius sono ormai lontani ricordi. L’Italia parte favorita a Lille alla caccia della semifinale continentale.

Ben consapevole che non sarà facile e che contro i maestri baltici la sorte non ci è sempre stata favorevole. Chi era sveglio il 26 agosto 2006? Dopo la notte magica di Atene gli azzurri volarono ai Mondiali ma l’ottavo di finale contro la Lituania fu letale: 68-71. La ricorderà bene Gianluca Basile: fallo su una sua tripla a pochi secondi dal termini. Dalla lunetta ha la possibilità per portarci al supplementare ma purtroppo la magia non gli riesce.

Tutti ricorderanno invece l’ultimo precedente importante. Agli Europei 2013, sempre ai quarti di finale: non avevamo tutte le carte NBA, i nostri avversari si imposero per 81-77, poi l’Italia sprofondò anche nei “ripescaggi” e non riuscì nemmeno a qualificarsi ai Mondiali 2014.

 

Tag

Lascia un commento

Top