Basket, Europei 2015: Italia-Spagna 105-98, le pagelle degli azzurri. Gallinari e Belinelli sensazionali

basket-marco-belinelli-italia-spagna-fb-fip.jpg

Italia-Spagna 105-98. Una notte magica. Di seguito le pagelle degli azzurri.

Della Valle s.v: anche oggi assiste al match dalla panchina

Belinelli 9: venti minuti semplicemente incredibili. Venticinque punti dopo l’intervallo con sette triple una più pazzesca dell’altra. Incontenibile e ha giocato pure da playmaker.

Aradori 6.5: entra dalla panchina con la giusta cattiveria e nel secondo quarto trova canestri importanti. Nel finale poi chiude i conti dalla lunetta.

Gentile 7: meno efficace delle sere precedenti ma negli ultimi cinque minuti si scatena e perfora la difesa spagnola con le sue entrate. Tredici punti alla fine e la solita voglia di vincere che lo contraddistingue.

Gallinari 9: top scorer azzurro con 29 punti e ancora una volta una prestazione da grande leader. Insieme al Beli è l’eroe della serata. Lotta anche in difesa e riesce a difendere anche su Gasol. Con questo Gallo si puó sognare.

Bargnani 8: da esaltare non ci sono i diciotto punti a referto ma l’atteggiamento difensivo, la voglia di non mollare un pallone. Esce per cinque falli ma questo è il Mago che vorremmo sempre vedere.

Cusin 6: ha sofferto Gasol ma ci ha messo tutto quello che aveva. Esce con cinque falli, ma la sua schiacciata con fallo resta un momento indelebile nella serata magica azzurra.

Melli 6: grinta, cuore e carattere e tante cose positive nei momenti importanti.

Cinciarini 5.5: non riesce ancora a sbloccarsi in attacco e fatica tanto in regia. Riesce comunque a reagire nel secondo tempo almeno in difesa.

Hackett 6: non avrà segnato ma con lui in campo si è vista un’Italia migliore. Ha preso botte, ha lottato su tutti i palloni dimostrando grande carattere.

Polonara s.v: anche lui mai entrato.

Pianigiani 8: doveva essere la partita del riscatto azzurro ed è una vittoria che puó cambiare il nostro futuro. Non sbaglia una scelta questa sera, affidandosi ai “tre americani” che non lo tradiscono. Domani con la Germania bisogna continuare su questa strada.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

foto da pagina FB della FIP

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top