Basket, Europei 2015: Italia-Rep.Ceca 85-70, le pagelle degli azzurri. Bargnani ancora al top, bene anche Gallinari

basket-andrea-bargnani-italia-repceca-fb-fip.jpg

L’Italia si qualifica al torneo preolimpico dopo aver sconfitto la Repubblica Ceca. Queste le pagelle degli azzurri

Della Valle s.v: un solo minuto in campo. E’ stata la sua prima esperienza e gli servirà per il futuro

Belinelli 7: Dodici punti, sette rimbalzi e quattro assist e le bombe che certificano il successo nel terzo quarto. Nulla di eccezionale, ma efficace come sempre quando deve punire l’avversaria.

Aradori 6.5: Non ha sbagliato una sola scelta in tutto il suo Europeo. Oggi ha avuto più spazio del solito e forse poteva fare meglio (sette punti in ventitré minuti), ma dalla panchina non ha mai fatto mancare il suo contributo

Gentile 7: Voleva cancellare l’ultimo possesso di ieri a tutti i costi e forse è entrato in campo anche nervoso, ma anche oggi dominante in entrata e nello spaccare le difese. Sono quindici i punti a referto in ventotto minuti

Gallinari 7.5: Insieme a Bargnani spacca la partita nel terzo quarto. Alcune giocate da assoluto fenomeno. Sfiora la doppia doppia con 15 punti e 8 rimbalzi. Finisce un Europeo che lo ha consacrato, anche se non c’era bisogno, come una delle stelle del basket continentale.

Bargnani 8: Ha giocato con una sola gamba e dopo ieri sera riesce a replicare i 21 punti anche oggi. Criticato spesso per l’atteggiamento, ci ha messo oltre il cuore in queste due partite. Nel terzo quarto insegna pallacanestro e il suo rilascio del pallone è una delle cose più belle del mondo della pallacanestro.

Cusin 6.5: Cuore, grinta, stoppate e anche un volo al ferro da incorniciare. La solita grande voglia di lottare su tutti i palloni. Encomiabile.

Melli 6.5: Le solite tante piccole cose utili per vincere una partita. Fa tutto questo in silenzio e ci fa pensare che ieri con la Lituania avrebbe meritato più minuti.

Cinciarini 6: Si nasconde ancora troppo, ma comunque meglio rispetto alle altre partite. Con lui in campo il parziale è +17 e solo Bargnani è meglio di lui in questa statistica.

Hackett 5,5: Niente non è stato il suo Europeo e anche oggi incide pochissimo. Chiude con solo due punti in quindici minuti

Polonara s.v: Vale lo stesso discorso fatto per Della Valle

Pianigiani 7: Oggi contava solo vincere e chiudere un Europeo che ci porta a giocare il torneo preolimpico. Era l’obiettivo minimo ed è stato centrato. Le prestazioni di Melli e Cusin fanno pensare che ieri avrebbero meritato più spazio.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

foto da pagina FB della FIP

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top