Basket, Europei 2015: Italia contro la Serbia per il primato nel girone

basket-alessandro-gentile-italia-germania-fb-fip.jpg

Terza partita consecutiva per l’italbasket, che dopo le due strepitose vittorie con Spagna e Germania, che sono valse la qualificazione agli ottavi, scende in campo contro la Serbia con in palio il primato del girone B.

Infatti in caso di successo Gallinari e compagni chiuderebbero al primo posto, evitando sicuramente l’accoppiamento con la Francia. Una sfida che potrebbe, invece, diventare possibile in caso di sconfitta italiana, ma analizziamo con attenzione il caso in cui l’Italia non dovesse vincere contro la Serbia.

Un ko molto probabilmente ci proietterebbe al terzo posto (non possiamo in nessun modo finire quarti) ed un’incredibile sconfitta francese contro Israele questa sera porterebbe proprio allo scontro negli ottavi tra noi e i transalpini. Un’Italia che comunque potrebbe anche chiudere seconda, ma oltre al nostro ko dovrebbero arrivare anche quello di Spagna e Turchia, situazione davvero difficilmente pronosticabile.

Tornando al match odierno è prevedibile un turnover da parte di entrambi gli allenatori e dunque spazio a coloro che hanno giocato meno e quindi in casa Italia possibile primo impiego per Amedeo Della Valle e più minuti per giocatori come Polonara e Melli.

Servirà una grande partita per avere la meglio di una Serbia che ha impressionato in questa prima fase e che punta dritta alla finale, dopo aver conquistato l’argento nei Mondiali dello scorso anno.

Anche Simone Pianigiani ha presentato, a fine match con la Germania, la sfida odierna con i serbi, facendo intendere che ruoterà molto la sua panchina e che il risultato è importante, ma comunque fino ad un certo punto e che la cosa principale è ricaricare le batterie: “Domani, sono sincero, dovremo contarci anche perché giocheremo alle 14.30. Contro la Serbia giochiamo sapendo che possiamo arrivare al primo posto ma avremo anche una certa serenità visto che anche da terzi avremo il vantaggio di un giorno di riposo in più visto che saremo in campo domenica”.

Sono sei le partite giocate tra le due nazionali da quando esiste solo la Serbia e il bilancio è in favore dei serbi, che hanno vinto quattro sfide. L’ultima vittoria azzurra risale all’amichevole del 2014 a Trieste (80-71).

Il match verrà trasmesso alle ore 14.30 in diretta da Sky Sport 3 sempre con il commento di Flavio Tranquillo e Davide Pessina.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

foto da pagina FB della FIP

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top