Badminton: un oro, un argento e un bronzo, grande Italia in Colombia

cicogninimaddalonigreco14.jpg

L’Italia del badminton torna da Medellín col sorriso sulle labbra: dai tre moschettieri Jeanine Cicognini, Rosario Maddaloni e Giovanni Greco arrivano infatti un oro, un argento e un bronzo al Colombia Internacional.

La singolarista di origine elvetiche conferma al meglio lo status di testa di serie numero uno: combattutissima la finale contro la numero 2 Fabiana Silva (Brasile), che cede 21-15, 12-21, 21-13 in 44′. Come riporta il sito FIBa, per la Cicognini è la nona medaglia nella sua carriera azzurra, con sei ori: in precedenza aveva superato la padrona di casa Londono (21-2, 21-6), la dominicana Polanco (21-3, 21-4) e  la messicana Ugalde (21-10, 21-16).

Il doppio maschile composto da Greco e Maddaloni, anch’esso prima testa di serie, cede in finale ma si fregia comunque dell’argento: i brasiliani Paiola-Tjong s’impongono 21-16, 21-17, ma gli azzurri possono comunque essere soddisfatti di un cammino in cui, nei turni decisivi, hanno travolto i dominicani Gonzales/Ulloa (21-16, 21-11) e i peruviani Regal/Mini (21-10, 21-14).

Dal singolare maschile arriva il bronzo di Rosario Maddaloni: il poliziotto campano s’arrende solamente allo statunitense Seguin (21-18, 21-5) dopo aver eliminato il peruviano Mini (21-12, 21-13), l’atleta del Guyana Ramdhani (ritiro) e il brasiliano Tjong (21-13, 21-18). Fuori ai quarti il suo compagno d’armi Giovanni Greco (Paiola lo supera 21-13, 21-7), mentre il giovane Matteo Bellucci esce al primo turno per mano proprio di Tjong (21-15, 21-15).

foto: FIBa

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top