Vuelta a España 2015: si parte con la cronosquadre di Marbella, in palio la prima Maglia Rossa

La-Vuelta-a-España-logo.jpg

La Vuelta a España 2015 scatta quest’oggi con una cronosquadre: 7.4 i chilometri previsti tra Puerto Banús e Marbella per decretare la prima maglia rossa della settantesima edizione della corsa iberica.

Difficoltà altimetriche pari a zero, come i metri sul livello del mare che caratterizzano, con sbalzi impercettibili, ogni istante del breve percorso: siamo infatti sulla costa sud-orientale della penisola, agli estremi margini dell’Andalusia nella zona compresa tra Malaga e lo stretto di Gibilterra. La novità sta nel fatto che gli organizzatori hanno deciso di neutralizzare la prova, non rendendola valida per la classifica generale: i risultati varranno solamente per la classifica a squadre e per assegnare la prima Maglia Rossa, ma tutti i distacchi tra i ciclisti resteranno azzerati, a causa di un percorso giudicato – molto tardivamente – poco adatto. La tappa servirà comunque per testare lo stato di forma delle squadre dei big che poi andranno a giocarsi la corsa a tappe spagnola.

CLICCA QUI PER LA START LIST

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top