Vuelta a España 2015: quinta tappa Rota-Alcalá de Guadaíra, Sagan vs Bouhanni e Degenkolb

quintatappa.png

La quinta giornata della Vuelta a España 2015, come le due tappe precedenti, sembra perfettamente adatta ai velocisti, vista la totale assenza di gran premi della montagna e di qualsivoglia difficoltà altimetrica.

Si parte da Rota, comune andaluso nei pressi di Cadice dov’è ospitata una celebre base aeronavale Nato, e ci si muove verso l’entroterra di una delle comunità autonome più grandi della Spagna: attraverso Sanlucar de Barrameda, Jerez de la Frontera (dove si trova il celebre circuito motoristico), Trebujena e Lebija si entra a Siviglia, capoluogo della regione e centro artistico di importanza mondiale. Il traguardo è posto ad Allcalá de Guadaíra al termine di 182 km che potrebbero essere movimentati unicamente da qualche tentativo di fuga.

I favoriti d’obbligo Nacer Bouhanni, velocista francese della Cofidis, deluso dalle prestazioni delle ultime volate, e Peter Sagan, maglia verde della Grande Boucle già vincitore in questa edizione e il tedesco John Degenkolb. Per i colori azzurri, occhi putati su Matteo Pelucchi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.it

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Tag

Lascia un commento

Top