Vuelta a España 2015: le pagelle della quarta tappa. Valverde perfetto, Sagan quasi

CDQVaQWW0AAn5bO1.jpg

Quarta tappa davvero spettacolare (solo per il finale) per la Vuelta a España 2015: a vincere è Alejandro Valverde che si impone allo sprint su Peter Sagan e Dani Moreno. Andiamo a vedere le pagelle di questa quarta frazione.

Alejandro Valverde, voto 10: come spesso gli capita su questi arrivi, è perfetto nel gestire la situazione e nel piazzare la stoccata finale. L’embatido si limita a piazzarsi nelle prime posizioni del gruppo negli ultimi chilometri, per poi avanzare ai 500 metri dal traguardo, partendo poi con il suo irresistibile sprint. Ottava vittoria stagionale, tra le quali spiccano molte di livello altissimo.

Peter Sagan, voto 8: il giorno prima vince una volata di gruppo dopo una tappa completamente pianeggiante, il giorno dopo rischia di imporsi su un arrivo per “scalatori”. Davvero fenomenale il corridore slovacco, unico nel suo genere. Ennesimo piazzamento stagionale, valido a confermare la sua Maglia Verde.

Dani Moreno, voto 7: tanto lavoro per la Katusha per la coppia spagnola, ma lui e Purito Rodriguez non riescono a concretizzare. Un terzo posto che non basta, anche se davanti ci sono due corridori di un altro livello.

Nicholas Roche, voto 7,5: inizio di Vuelta davvero confortante per il corridore irlandese del Team Sky. Dopo essersi piazzato nella prima tappa in linea, oggi prova ad andare all’attacco e per 100 metri non riesce ad aggiudicarsi la frazione. Comunque ottimo quarto posto.

Chris Froome e Nairo Quintana, voto 6: tre secondi persi per entrambi, che in questo inizio di Vuelta stanno giocando a nascondino.

Fabio Aru, voto 5,5: su un traguardo che poteva favorirlo, il sardo dell’Astana perde 6”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Twitter Movistar

Tag

Lascia un commento

Top