Vuelta a España 2015: DIRETTA LIVE della nona tappa. Aru vuole guadagnare ancora

aru-froome.jpg

Nona tappa per la Vuelta a España 2015: secondo vero e proprio arrivo in salita. Partenza da Torrevieja, arrivo in vetta a Cumbre del Sol dopo 168 chilometri: si deciderà tutto sull’ascesa finale, che presenta punte massime al 19%. Due giorni fa si è fatto vedere Fabio Aru, capitano dell’Astana e punta di riferimento del ciclismo italiano in Spagna: ci riproverà anche oggi? Attesi anche Valverde e Quintana; Froome risolverà i suoi problemi? Seguite la nostra diretta scritta.

Classifica generalePresentazione della tappa

18.00: perde qualcosa Valverde con Quintana.

17.58: soli 10” accusati da Fabio Aru.

17.57: pazzesca rimonta per Domulin che batte allo sprint Froome, poi Rodriguez.

17.56: strepitoso Froome che stacca Purito Rodriguez e Tom Domoulin.

17.54: scatti e controscatti davanti! Vola Froome! Si stacca Chaves.

17.53: dopo qualche difficoltà, ci prova anche Chris Froome!

17.52: ancora Dumoulin, c’è anche Pozzovivo davanti. Chaves prova a chiudere.

17.50: parte Dumoulin, ma insegue Chaves con Quintana e Rodriguez.

17.48: ci provano prima Quintana e poi ancora Valverde, risponde sempre Fabio Aru.

17.47: scatta Valverde con Quintana e Rodriguez alla ruota.

17.45: comincia l’ascesa finale. Pendenze asprissime.

17.41: sei chilometri al traguardo, il gruppo si avvicina all’ultima ascesa. I fuggitivi saranno ripresi a breve.

17.36: dieci chilometri al traguardo, scatti a ripetizione tra i fuggitivi. Sempre Astana e Katusha in testa al gruppo.

17.31: Tjallinji vince lo sprint intermedio, poi Serry, Thomas e Brutt. Cattaneo riporta tutti sotto.

17.29: scende il vantaggio. 50” da recuperare per il gruppo sempre tirato dalla Katusha. Difficile i fuggitivi si possano giocare la tappa.

17.08: 30 chilometri all’arrivo, si ricompattano davanti. Ora sono in nove. Scende sotto i 2′ il vantaggio.

17.04: 35 chilometri al traguardo, in testa al gruppo la Katusha, sempre a 2′ la fuga.

16.56: Fraile, Cattaneo, Serry e Bagot al comando. 2′ circa sul gruppo principale. Ora discesa, poi ancora pianura prima di approcciare per la seconda ed ultima volta Cumbre del Sol.

16.54: il leader degli scalatori Fraile va a prendersi i punti al GPM, sempre in buona posizione Mattia Cattaneo.

16.50: spettacolare azione di Mattia Cattaneo! Il corridore azzurro della Lampre va via da solo.

16.45: primo passaggio sulla durissima ascesa di Cumbre del Sol. Pendenze davvero altissime, si va quasi al 20%!

16.37: ritmo altissimo in gruppo, guida la Movistar. Scende sui 3′ il ritardo.

16.31: 50 chilometri al traguardo, tra poco la prima ascesa di giornata, primo passaggio su Cumbre del Sol. Sempre 4′ il vantaggio della fuga.

16.11: continua a scendere il vantaggio, siamo sui 4′.

16.00: scende sotto i 5′ il ritardo del gruppo.

15.49: media superiore comunque ai 40 km/h. Si mantiene stabile il vantaggio dei 13 fuggitivi.

15.32: 100 chilometri al traguardo, sempre 5′ il vantaggio della fuga sul gruppo.

15.14: rallenta di nuovo il gruppo. Sale ancora sopra i 5′ il vantaggio della fuga.

14.51: ora si porta al comando la Katusha, diminuisce il ritardo del gruppo.

14.46: anche Alejandro Valverde caduto pochi minuti fa.

14.40: 6′ il vantaggio dei fuggitivi sul gruppo, sta per completare l’inseguimento Gougeard.

14.36: Domenico Pozzovivo, Fabio Aru e Samuel Sanchez tra i big coinvolti nella caduta.

14.34: bruttissima caduta in gruppo. Tantissimi corridori coinvolti.

14.20: prova a rientrare Gougeard, francese dell’AG2R. Un minuto il suo ritardo, a tre minuti il gruppo.

14.10: iniziata da circa mezz’ora la nona tappa della Vuelta. Subito 13 corridori in fuga: Nikolas Maes, Pieter Serry, Maxime Bouet (Etixx – QuickStep), Lorrenzo Manzin (FDJ), Mattia Cattaneo (Lampre – Merida), Yoann Bagot (Cofidis), Maarten Tjallingi (LottoNL – Jumbo), Omar Fraile (Caja Rural), Tony Hurel (Europcar), Geraint Thomas (Team Sky), Danny Van Poppel (Trek), Pavel Brutt (Tinkoff – Saxo) e Songezo Jim (MTN – QHubeka). Un minuto il ritardo del gruppo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: FB Team Sky

Tag

Lascia un commento

Top