Volley, Mondiali U23 – Festa Italia: medaglia di bronzo, Cuba ko! Nelli, Bossi e Spirito al top

Italycelebrate-2.jpg

L’Italia ha conquistato la medaglia di bronzo ai Mondiali U23 di volley maschile. Nella finalina i ragazzi di Totire hanno sconfitto Cuba per 3-1 (25-22; 18-25; 25-23; 25-21) salendo così sul podio della manifestazione iridata per la prima volta nella storia (questa era solo la seconda edizione del neonato torneo pensato dalla Federazione Internazionale in aggiunta alle rassegne giovanili U19 e U21).

Gli azzurrini si sono imposti con pieno merito a Dubai (Emirati Arabi Uniti) dopo una buona settimana di gara durante la quale sono stati sconfitti solo da Cuba nel girone eliminatorio e dalla fortissima Russia in semifinale.

Top scorer di oggi, e miglior azzurro del torneo, è Gabriele Nelli (20 punti, 2 muri, 50% in attacco), opposto di Trento e giovane di assoluto talento. In luce anche Elia Bossi, centrale che quest’anno ha brillato tra le fila di Molfetta e che oggi ha messo a terra 10 punti (3 muri).

In campo anche Giacomo Raffaelli, giovane del Club Italia tra i pupilli di Berruto e che era stato inserito anche nel listone per i Giochi Europei di Baku (7). In cabina di regia Luca Spirito nella formazione titolare completata da Fabio Ricci, dal libero Fabio Balaso e da Tiziano Mazzone (dal terzo set sostituito da Oreste Cavuto). La medaglia di bronzo va anche ad altri notissimi giovani, già in luce nelle categorie precedenti, come Sebastiano Milan, Marco Izzo e Luca Borgogno.

 

(foto FIVB)

Lascia un commento

Top