Volley, Coppa del Mondo femminile – Tutto facile per le big, Russia al comando. Risultati e classifica

USAplayerscelebrate.jpg

during day 5 of the FIVB Volleyball World Grand Prix on July 26, 2015 in Omaha, Nebraska.


Quarta giornata di gara per la Coppa del Mondo 2015 di volley femminile che si sta disputando in Giappone. In palio due pass olimpici. Di seguito cronaca e risultati odierni e la nuova classifica generale.

 

USA vs Perù      3-0 (25-17; 25-15; 25-12)

Tutto davvero troppo semplice per le Campionesse del Mondo, scese in campo con un ampio turnover: il sestetto titolare è rimasto completamente in panchina. Top scorer Dixon (14 punti, 4 muri) e Fawcett (12) con le americane brave sottorete (13 stampate). Dopo la sconfitta contro la Serbia prosegue la marcia della ragazze di Kiraly verso il pass olimpico.

 

Serbia vs Algeria      3-0 (25-7; 25-11; 25-3)

Bastano i parziali per commentare una gara a senso unico e non degna di una Coppa del Mondo. Sono bastati 58 minuti di gioco alle slave per avere ragione delle africane con coach Terzic che ha fatto ruotare tutte le sue ragazze. Mihajlovic e Stevanovic le migliori (11 punti a testa), da segnalare i 15 muri e i 7 aces di squadra. La Serbia infila la terza vittoria consecutiva, tra cui spicca quella sugli USA, e prosegue la propria rincorsa.

 

Russia vs Argentina      3-0 (25-10; 25-10; 25-16)

La Russia mantiene il comando della classifica sconfiggendo l’Argentina e conquistando la quarta vittoria consecutiva grazie a Pasynkova (14 punti) e Obmochaeva (13), senza dimenticare i 10 muri di squadra. Da segnalare la presenza in panchina di Tatiana Kosheleva che si è meritata un turno di riposo in un match davvero molto semplice.

 

Cina vs Corea del Sud      3-1 (23-25; 25-15; 25-20; 25-23)

Le vicecampionesse del Mondo perdono a sorpresa il primo set per merito della solita Kim Yeon-Koung (27 punti a fine incontro) poi prendono il controllo del match e lo vanno a chiudere abbastanza agevolmente riprendendo la marcia dopo il ko subito contro gli USA. Ting Zhu top scorer (16), ma da annotare i 4 muri di Junjing Yang e i 3 aces di Changning Zhang.

 

Giappone vs Kenya      3-0 (25-15; 25-20; 25-12)

Altro incontro a senso unico tra una squadra che lotta per il pass olimpico e una comprimaria. Le padrone di casa domano agevolmente le africane. Kimura Saori top scorer (12) seguita dalla coppia Koga-Otake (11 a testa, 3 aces la prima).

 

Non avrà molto da dire in ottica classifica generale il derby caraibico che ha completato la giornata (le dominicane sembrano inferiori ad asiatiche, europee e statunitensi).

Rep Dominicana vs Cuba        3-1 (25-22; 25-22; 18-25; 25-23)

 

# NAZIONE PARTITE VINTE PARTITE GIOCATE PUNTI QUOZIENTE SET QUOZIENTE PUNTI
1. Russia 4 4 11 6.000 1.315
2. Giappone 3 4 10 3.666 1.379
3. USA 3 4 10 3.666 1.212
4. Cina 3 4 9 1.800 1.250
5. Rep. Dominicana 3 4 9 1.800 1.000
6. Serbia 3 4 8 2.000 1.364
7. Corea del Sud 2 4 6 1.166 1.079
8. Argentina 1 4 3 0.444 0.795
9. Cuba 1 4 3 0.400 0.837
10. Perù 1 4 3 0.333 0.781
11. Kenya 0 4 0 0.083 0.839
12. Algeria 0 4 0 0.000 0.420

 

(foto FIVB)

Lascia un commento

Top