Volley, Coppa del Mondo femminile – Prima giornata: tutti i risultati e la nuova classifica

PlayersofUSAcelebratethevictoryagainsttheKOREA.jpg

In Giappone è iniziata la Coppa del Mondo di volley femminile che assegna due pass per le Olimpiadi 2016. Di seguito cronaca e risultati degli incontri della prima giornata e la nuova classifica.

 

USA vs Corea del Sud       3-0 (25-15; 25-22; 25-15)

Le Campionesse del Mondo devono semplicemente controllare la stella Kim Yeon-Koung per avere la meglio delle volitive asiatiche, capaci di impensierire le ragazze di Kiraly solo nel secondo set quando avevano preso quattro punti di margine in avvio. Incontro risolto al servizio (11 aces), top scorer Foluke Akinradewo (15 punti, 4 aces) affiancata al centro da Tetori Dixon (9), 13 marcature per Kimberly Hill

Russia vs Repubblica Dominicana      3-0 (25-15; 25-18; 25-18)

La Russia sbriga la formalità caraibica che poco può senza la stella De La Cruz. C’era grande attesa per il rientro di Startseva e Kosheleva ma le due rimangono in panca. Obmochaeva (24 punti, 5 muri), Shcherban (14, 2 aces) e Pasynkova (8) sbrigano la pratica senza soffrire.

 

Cina vs Serbia      3-1 (19-25; 25-23; 25-15; 25-19)

Le vicecampionesse del Mondo rispettano il pronostico nell’unico big match di giornata. Dopo un avvio stentato (l’opposto Zeng Chunlei non segna nel primo set, ricezione non al top) che ha permesso alle serbe (Mihajlovic schiacciatrice, Boskovic opposta) di conquistare il primo parziale, le ragazze di Lang Ping si sono imposte abbastanza agevolmente grazie ai 24 punti di Ting Zhu (6 muri) e alla prestazione completa di Changning Zhang (5 aces, 4 muri, 18 punti complessivi).

Giappone vs Argentina       3-0 (25-16; 25-19; 25-12)

Tutto facile per le padrone di casa che annientano le sudamericane in un match a senso unico. Sarina Koga top scorer (14), bene anche Nagaoka (13) e Kimura (11).

 

Cuba vs Kenya     3-1 (27-25; 25-23; 12-25; 25-22)

Le caraibiche risparmiano la stella Melissa Vargas e soffrono incredibilmente contro il modestissimo Kenya, perdendo addirittura un set e faticando negli altri: il primo parziale lo rimontano dal 12-18, il secondo dal 22-23. Ci pensa Gracia Gonzalez, autrice di 25 punti, a risolvere l’inghippo.

Perù vs Algeria     3-0 (25-16; 25-13; 25-16)

Match che avrà poca importanza per le posizioni che contano. Le sudamericane si impongono facilmente trascinate da Karla Ortiz (12 punti) e Katherine Olemar (11).

 

# NAZIONE PARTITE VINTE PARTITE GIOCATE PUNTI QUOZIENTE SET QUOZIENTE PUNTI
1. Perù 1 1 3 MAX 1.666
2. Giappone 1 1 3 MAX 1.595
3. Russia 1 1 3 MAX 1.470
4. USA 1 1 3 MAX 1.442
5. Cina 1 1 3 3.000 1.146
6. Cuba 1 1 3 3.000 0.936
7. Kenya 0 1 0 0.333 1.067
8. Serbia 0 1 0 0.333 0.872
9. Corea del Sud 0 1 0 0.000 0.693
10. Rep. Dominicana 0 1 0 0.000 0.680
11. Argentina 0 1 0 0.000 0.626
12. Algeria 0 1 0 0.000 0.600

 

(foto FIVB)

Lascia un commento

Top