Tennis, US Open 2015: il tabellone e le prospettive degli azzurri

tennis-andreas-seppi-doha-federtennis-tonelli.jpg

Domattina (pomeriggio in Italia) prenderà ufficialmente il via l’ultimo Slam della stagione del tennis: gli US Open. Come abbiamo già visto saranno tanti gli italiani inseriti nel tabellone principale, ma quali sono le loro speranze? Dove potranno arrivare a Flashing Meadows? Scopriamolo insieme.

Partiamo dal numero 1 azzurro nel ranking mondiale, quell’Andreas Seppi che sta faticando a trovare una buona condizione, ma che rappresenta il punto di riferimento per gli appassionati del Bel Paese. L’altoatesino farà il suo esordio contro un avversario proveniente dalle qualificazioni, in caso di vittoria incrocerà il vincente della sfida tra il russo Teymuraz Gabashvili e l’austriaco Andreas Haider. Dunque anche il secondo turno dovrebbe risultare agevole per il 31enne, ma al terzo turno, salvo clamorose sorprese, arriverà il numero 1 al mondo Novak Djokovic, grande favorito del torneo.

Primo match già proibitivo per Simone Bolelli, che pesca il belga David Goffin, numero 14 al mondo.

Ha invece buone possibilità di passaggio del turno Marco Cecchinato, atteso dallo statunitense Mardy Fish. Il vincitore della sfida affronterà molto probabilmente lo spagnolo Feliciano Lopez, numero 18 del seeding.

Abbastanza tranquillo il cammino di Fabio Fognini. Il genovese affronterà lo statunitense Steve Johnson e poi il vincitore tra l’uruguayano Pablo Cuevas e l’israeliano Dudi Sela. Chi la spunterà se la vedrà però con lo spagnolo Rafael Nadal per un probabile ritorno a casa.

Esordio molto duro anche per Paolo Lorenzi che affronterà subito il mancino Jiri Vesely.

La prima donna che troviamo nel tabellone femminile è Roberta Vinci. L’azzurra sfiderà al primo turno la statunitense Vania King, con un tragitto dove incontrerà la spagnola Carla Suarez Navarro al secondo turno e chissà anche la serba Ana Ivanovic ai quarti.

Sara Errani, testa di serie numero 16, affronterà subito un’avversaria proveniente dalle qualificazioni per un percorso senza grandi ostacoli fino ai quarti, dove potrebbe scontrarsi con la danese Caroline Wozniacki. La numero 4 del mondo però potrebbe trovare Flavia Pennetta al terzo turno, per una sfida dall’esito tutt’altro che scontato.

Si preannuncia una rapida uscita per Francesca Schiavone e Karin Knapp che al secondo turno, a meno di clamorosi colpi di scena, affronteranno la bielorussa Victoria Azarenka e la tedesca Anglique Kerber.

Probabile e complicatissimo secondo turno con la tedesca Sabine Lisicki per Camila Giorgi. 

Foto: Tonelli per Federtennis

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

 gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top