Tennis, Ranking Atp: Spagna e Francia comandano la Top 100, l’Italia cala il poker

tennis-rafa-nadal-fb-rafa-nadal-fans-page-e1461521833846.jpg

Spagna regina del Ranking Atp. Questo è il verdetto dopo aver analizzato la Top 100 della classifica mondiale al maschile. Sono ben tredici i tennisti spagnoli all’interno di questa graduatoria e nessuna nazione può contare un numero così alto. Il migliore è David Ferrer, attuale numero sette del mondo, mentre Rafa Nadal dopo una stagione difficile e povera di successi è sceso fino alla posizione numero nove. Sono altri quattro gli iberici nelle prime trenta posizioni, ma l’unico Top 100 spagnolo Under 25 è Pablo Carreno Busta, attualmente numero 56 del ranking.

Subito dietro la Spagna troviamo un’altra nazione europea ed è la Francia, che può contare ben undici rappresentanti nella Top 100 mondiale. Nessun transalpino è tra i primi dieci del mondo, ma subito a ridosso di questo muro d’eccellenza ci sono i vari Gilles Simon, Richard Gasquet, Gael Monfils, con Jo Wilfried Tsonga sceso al numero 24. Anche per la Francia solo un Under 25 tra i primi cento ed è il 21enne Lucas Pouille, che si trova nella posizione numero 66.

Sul podio virtuale delle nazioni con più tennisti nella Top 100 ci salgono anche gli Stati Uniti con otto elementi. Il migliore è John Isner, al dodicesimo posto ed unico americano tra i primi trenta del mondo. Un movimento quello a stelle e strisce che fatica notevolmente a tornare ai fasti di un tempo, quando dominavano i vari Sampras, Agassi, Chang e Courier.

Sul piano dei giovani l’Australia è assolutamente imbattibile, perchè nessun altra nazione può contare su ben quattro Under 25 tra i primi centro del mondo e addirittura se vogliamo considerare solo gli Under 23 sono addirittura quattro. Bernard Tomic (26), Nick Kyrgios (41), Thanasi Kokkinakis (76), James Duckwoth (98).

Chiudiamo analizzando l’Italia, che cala un poker nella Top 100, con alcuni giocatori come Vanni e Cecchinato che continuano a fare dentro e fuori. Quelli ormai stabili sono Andreas Seppi (25), Fabio Fognini (27), Simone Bolelli (61) e Paolo Lorenzi (80). Purtroppo il dato allarmante è che mancano i giovani e che dietro questi quattro c’è davvero un vuoto che per ora il solo Matteo Donati sembra poter colmare.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

andrea.ziglio@oasport.it

Immagine: Fb di Rafa Nadal Fans

Tag

Lascia un commento

Top