Tennis, Masters 1000 Montréal: la finale sarà tra Murray e Djoković

tennis-novak-djokovic-wimbledon-2015-twitter-wimbledon.jpg

Saranno Andy MurrayNovak Đoković a giocarsi la finale del Masters 1000 di Montréal, in Canada. I due hanno infatti superato con relativa facilita i rispettivi avversari in semifinale: lo scozzese si è imposto per 6-3 6-0 sul giapponese Kei Nishikori, mentre il serbo leader del ranking mondiale ha sconfitto per 6-4 6-4 il francese Jérémy Chardy, rivelazione del torneo.

I due si ritroveranno così questa notte per determinare chi sarà il successore di Jo-Wilfried Tsonga, che si impose nella passata edizione ai danni di Roger Federer. Murray si è già imposto in due occasioni a Montréal (2009 e 2010), mentre Đoković vanta addirittura tre successi (2007, 2011 e 2012), con entrambi che non hanno mai perso una finale in questo torneo. Uno dei due, dunque, dovrà sporcare la propria statistica. In caso di vittoria, il serbo potrebbe inoltre avvicinare il record di Ivan Lendl, che ottenne sei vittorie a Montréal tra il 1980 ed il 1989, in un torneo che lo vide disputare per nove finali.

Da notare che quest’oggi si terrà anche la finale del doppio, con i fratelli Bob Bryan/Mike Bryan che sfideranno la coppia formata dal canadese Daniel Nestor e dal francese Édouard Roger-Vasselin. Gli statunitensi vantano già quattro successi in Canada (2002, 2006, 2010 e 2012), mentre Nestor vinse nel 2008 in coppia con il serbo Nenad Zimonjić. I campioni uscenti sono l’austriaco Alexander Peya ed il brasiliano Bruno Soares, vincitori delle ultime due edizioni.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Wimbledon (Twitter)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top