Taekwondo, Grand Prix Mosca 2015: il tabellone di Roberto Botta

bbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbb.jpg

La seconda giornata del Grand Prix di Mosca 2015 vedrà impegnato l’ultimo dei tre italiani presenti in Russia, Roberto Botta (80 kg). Il campione europeo cadetti del 2013 esordirà contro il pericoloso uzbeko Nikita Rafalovich, numero nove della categoria e medagliato d’argento degli ultimi Mondiali. Per l’azzurro ci sarà dunque subito un test molto probante, dove dovrà sovvertire un pronostico sfavorevole. In caso di successo, Botta potrebbe incontrare Aaron Cook, il britannico che oramai combatte per i colori moldavi, accreditato della testa di serie numero uno. Proprio quest’ultimo sarà dunque uno dei favoriti del torneo assieme al russo Albert Gaun.

Nella giornata di domani combatteranno anche i taekwondoka della categoria 58 kg, con l’iraniano Farzan Ashour Zadeh Fallah ed il sudcoreano Kim Tae-Hun che saranno i due principali indiziati per la vittoria finale. Al femminile sarà di scena il torneo della categoria 49 kg, dove la tre volte campionessa europea Lucija Zaninović (Croazia) dovrà vedersela soprattutto con la francese Yasmina Aziez.

CLICCA QUI PER I TABELLONI COMPLETI

CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top