Taekwondo, Grand Prix Mosca 2015: i tabelloni di Molfetta e Basile

Carlo-Molfetta-Taekwondo-Pagina-FB-Federazione-taekwondo.jpg

Sono stati sorteggiati a Mosca i tabelloni della prima giornata di combattimenti del Grand Prix russo. Proprio domani saranno impegnati due dei tre gli azzurri che sono partiti alla volta della città della Piazza Rossa: il campione olimpico Carlo Molfetta (+80 kg) e Leonardo Basile (+80 kg), mentre nella giornata di sabato sarà la volta di Roberto Botta (80 kg).

Molfetta, numero venti al mondo, inizierà contro il ventiseienne croato Vedran Golec, fresco della medaglia di bronzo vinta ai Giochi Europei di Baku. In caso di successo, il medagliato d’oro di Londra 2012 potrebbe trovare invece il forze uzbeko Dmitriy Shokin, divenuto il primo taekwondoka del suo Paese a conquistare il titolo mondiale, oppure il cinese di Taipei Chang Kai.

La strada di Basile, invece, comincerà con lo spagnolo Daniel Ros Gómez, avversario sulla carta alla sua portata. L’azzurro, numero dodici del ranking, potrebbe poi incrociare la strada del tedesco Volker Wodzich, due volte medagliato di bronzo europeo ed accreditato della quinta testa di serie, a patto che il teutonico riesca a superare l’ostico francese Omar El Yazidi.

Da notare che i due italiani, sulla carta, potrebbero incontrarsi ai quarti di finale, mentre i favoriti della competizione restano l’argento mondiale Jasur Baykuziyev (Uzbekistan) ed il campione iridato degli 87 kg Radik Isaev (Russia), vincitore anche dei Giochi Europei.

Nella prima giornata saranno in gara anche due categorie femminili: nella 67 kg le favorite sono la svedese Elin Johansson e la francese Haby Niaré, mentre nella +67 kg il tabellone affida le prime due teste di serie alla campionessa olimpica serba Milica Mandić ed alla veterana francese Gwladys Épangue, anche lei medagliata d’oro a Baku.

CLICCA QUI PER I TABELLONI COMPLETI DELLA PRIMA GIORNATA

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: FITA (pagina Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top