Ritmica, Coppa del Mondo – L’Italia cerca riscatto dopo i Giochi Europei! Col mirino sui Mondiali

Farfalle-Mondiali-Ritmica-2014.jpg

Dopo le opache prove di Tashkent e dei Giochi Europei di Baku, dove le Farfalle della ginnastica ritmica hanno clamorosamente chiuso senza alcuna medaglia deludendo le aspettative della vigilia, le autoribattezzatesi Leonesse ritornano in pedana questo weekend per una nuova tappa di Coppa del Mondo.

Nel weekend le ragazze di Emanuela Maccarani saranno impegnate a Budapest (Ungheria) dove cercheranno il giusto riscatto dopo un paio di uscite che hanno un po’ lasciato l’amaro in bocca alle vicecampionesse del Mondo.

 

A Baku si discusse molto sulle difficoltà presentate, sugli errori, sulle valutazioni errate dei giudici (sempre secondo le italiane). Vedremo se cambierà un po’ la musica in questa trasferta che rappresenta la penultima tappa di Coppa del Mondo prima della chiusura prevista a Kazan (Russia) tra due settimane.

Il mirino è chiaramente puntato sui Mondiali (Stoccarda, 7-13 settembre) dove saranno messi in palio i primi pass per le Olimpiadi 2016 e dove le azzurre dovranno difendere gli argenti conquistati lo scorso anni.

Le avversarie di questo appuntamento in terra magiara sono le consuete: la Russia Campionessa Olimpica, la Bulgaria Campionessa del Mondo, Bielorussia, Ucraina, Spagna, Israele, Azerbaijan in un panorama che fortunatamente sta iniziando ad allargarsi.

Lascia un commento

Top