Pallanuoto, Mondiali Kazan 2015: Italia-Canada 8-2, le pagelle del Settebello

Pallanuoto-Settebello-Tempesti-3-Renzo-Brico.jpg

Italia show negli ottavi di finale del Mondiale di pallanuoto maschile. Il Settebello vince e convince con il Canada e conquista l’accesso ai quarti, dove affronterà i campioni in carica dell’Ungheria. Dopo le sconfitte nel girone preliminare con USA e Grecia, gli azzurri risalgono la china e puntano ad obiettivi importanti. Andiamo a vedere le pagelle di Tempesti e compagni nella sfida odierna.

Stefano Tempesti, voto 8: un girone preliminare da dimenticare anche per il capitano azzurro, ma quest’ottavo di finale vale come vera e propria sveglia. Oggi l’Albatross di Prato è davvero superlativo: tantissimi interventi importanti e, come ciliegina sulla torta, due rigori parati. Servirà un Tempesti in versione super anche nel match con l’Ungheria.

Francesco Di Fulvio, voto 7,5: è lui la stella di questo Mondiale fino ad ora per il Settebello. Mai domo, recupera moltissimi palloni in difesa e riparte a velocità doppia in attacco. Non va a segno oggi, ma è davvero fondamentale.

Alessandro Velotto, voto 7: attentissimo in difesa, il giovanissimo giocatore della Canottieri si permette anche di timbrare il cartellino nell’ultima azione del match.

Pietro Figlioli, voto 7: poche conclusioni oggi, ma quando viene chiamato in causa, c’è sempre. Fenomenale l’alzo e tiro di prepotenza nel terzo quarto. Servirà una crescita con l’Ungheria.

Alex Giorgetti, voto 7,5: si conferma la prima scelta a livello offensivo per il Settebello. Il miglior marcatore azzurro del torneo sigla una gran doppietta, fondamentale soprattutto nei momenti decisivi del match.

Andrea Fondelli, voto 6: non riesce a sbloccarsi il giovane recchelino, ancora una volta fermato dalla traversa in fase offensiva. Comunque sufficiente la sua prestazione.

Massimo Giacoppo, voto 6,5: scelte non perfette in attacco, ma buona performance in retroguardia.

Nicholas Presciutti, voto 6: non si vede quasi mai, lavoro oscuro in fase difensiva.

Niccolò Gitto, voto 7,5: strepitoso oggi. Oltre che a fare il suo solito lavoro da difensore, si prende grandissime responsabilità in attacco, risultando decisivo con una doppietta. Perfetto.

Stefano Luongo, voto 6: l’attaccante ligure in giornata no oggi.

Matteo Aicardi, voto 7: parte male la sua giornata al centro dell’attacco, ma il centroboa azzurro cresce con il passare dei minuti e poi si sblocca a fine secondo quarto. Solita prestazione solida.

Fabio Baraldi, voto 7: ottimo sostituto per Aicardi, si prende la scena con una fantastica beduina ad inizio quarto periodo.

Marco Del Lungo, senza voto: ultimi due minuti in acqua per lui al posto di Tempesti.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Foto: Renzo Brico

Lascia un commento

Top