Nuoto, Mondiali Kazan 2015, Orsi: “Proverò a rifarmi nei 50 stile!”, Gemo: “Sono molto dispiaciuta!”

nuoto-marco-orsi-federnuoto.jpg

Veniamo un po’ alle controprestazioni di casa Italia nello splendido pomeriggio di Kazan. Partiamo da Marco Orsi, 14esimo tempo delle semifinali in 48:69: “Rispetto a stamattina ho fatto un’altra gara. Sono comunque contento perchè lo stato di forma non è un granchè. Era il primo appuntamento che facevo su questa distanza e speravo di emulare il mio capitano Pippo Magnini ma dovrò rimandare al prossimo anno”

Alla domanda su Luca Dotto, Orsi ha risposto: “Non ho parlato con lui, lasciandolo stare. Sarà sicuramente dispiaciuto e penso si rifarà nei 50. Ci rifaremo sui 50m!”

Molto delusa Elena Gemo, dopo la mancata qualificazione alla finale dei 50 dorso, dopo aver ottenuto l’11esimo crono in 28″21: “Sapevo che sarebbe stato necessario fare il record italiano per entrare in finale e volevo farlo. Mi dispiace perchè non sono stata continua nella nuotata. Gli ultimi 15m ho perso la coordinazione. Ero convinta di poter fare bene e di andare sotto i 28 secondi. Mi sarebbe piaciuto prova a fare la finale, vediamo nei 50 delfino”

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: DeepBlueMedia

Twitter: @Giandomatrix

Lascia un commento

Top