Nuoto, Campionati Italiani categoria estivi: i risultati della seconda giornata. Detti in ripresa

Gabriele-Detti-nuoto-foto-fin-deepbluemedia.jpg

Nella seconda giornata dei Campionati Italiani di categoria estivi, di scena al Foro Italico di Roma, nessuno squillo importante tenendo conto anche dei reduci di Kazan che si sono attestati su tempi distanti dai loro personali. Va detto che le condizioni atmosferiche non hanno certo favorito la realizzazione di grandi crono per il freddo e la pioggia che ha caratterizzato tutto il pomeriggio romano.  Di sicuro una delle note liete del day 2 è il ritorno su ottimi livelli di Gabriele Detti, il “gemello” di Gregorio Paltrinieri, che con il crono di 3:47.05 sui 400m stile libero ha abbassato di 1 secondo il proprio personale, dando un chiaro segno di vitalità per la prossima stagione.

Sui 200 dorso femminili e maschili le conferme di Margherita Panziera con 2:11.36 e di Luca Mencarini in 1:58.47 mentre sui 50 farfalla il miglior crono non è di Matteo Rivolta in 24.04 ma bensì Francesco Giordani, classe ’95 categoria “Cadetti”, in 23.88.

Arrivano anche le migliori prestazioni sui 100 rana femminili per Arianna Castiglioni in 1:07.30, sempre nella gara “Cadetti”, ed Ilaria Scarcella, a livello seniores, in 1:08.24, davanti all’altra compagna di nazionale Martina Carraro in 1:08.66. Da segnalare, nella prova juniores dei 400 misti femminili, la conferma di Ilaria Cusinato, autrice di un ottimo 4:44.63 molto vicino al limite italiano di categoria siglato negli European Games di Baku (4:44.01).

Per chiosare con le prove veloci dei 50 stile, la conferma di Marco Orsi, unico atleta in vasca a scendere sotto i 22″ in 21:97 e sempre su questa distanza da rilevare le buone prove degli junior Giovanni Izzo (22.5) e Alessandro MIressi (22.8). 

RISULTATI COMPLETI

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: fonte Deepbluemedia

Twitter: @Giandomatrix

Tag

Lascia un commento

Top