Mountain bike, Mondiali 2015: Italia a caccia di gloria tra le ragazze

rabensteinr2FocusBikeItalia.jpg

Nel settore femminile l’Italia va a giocarsi probabilmente le sue carte migliori agli ormai imminenti Mondiali di mountain bike, che chiudono una stagione nella quale le ragazze, soprattutto a livello giovanile, hanno ottenuto soddisfazioni più importanti rispetto ai colleghi.

Anche tra le élite, però, non si può non citare Eva Lechner tra le favorite per il podio: la campionessa azzurra, che apprezza molto il tracciato di Andorra a differenza di quanto si può dire per la Val di Sole (sede iridata 2016), è comprensibilmente rinfrancata dallo splendido argento europeo, che ha contribuito a vendicare quel beffardo quarto posto dei Giochi Europei di Baku. Certo, la concorrenza per le medaglie è rilevante: Jolanda Neff appare irraggiungibile e ragazze come la canadese Catharine Pendrel o l’eterna Gunn-Rita Dahle Flesjaa non rinunceranno senza lottare ad un posto sul podio, per il quale sono senz’altro in gara anche la polacca Maja Wloszczowska, la danese Annika Langvad, la statunitense Lea Davison e una Pauline Ferrand-Prèvot dalla quale non si sa mai cosa aspettarsi.

Tra le Under 23 Lisa Rabensteiner è invece reduce da una stagione molto regolare nella quale spesso ha assaggiato il podio: con lei, le compagne Chiara Teocchi e Serena Tasca hanno dimostrato una crescita notevole, sebbene sia proprio la giovane di Villandro -all’ultima avventura nella categoria – la principale carta da medaglia tra le azzurre. Per l’oro, tuttavia, la favorita numero uno è la svedese Jenny Rissveds, assoluta dominatrice della stagione: Linda Indergand (Svizzera), Margot Moschetti (Francia) e Kate Courtney (Stati Uniti) rappresentano solo alcune delle potenziali minacce da podio.

Infine, nelle Junior l’Italia punta forte su Greta Seiwald e soprattutto Martina Berta, in assoluto uno dei migliori prospetti della categoria: anche in questo caso concorrenza notevole (da Anna Saier a Ida Jansson, da Haley Batten a Nicole Koller), ma le chance di medaglia tricolore sono comunque importanti.

Clicca qui per gli azzurri convocati
Clicca qui per il programma delle gare
Clicca qui per i favoriti delle gare maschili

Per restare aggiornato sul mondo della mountain bike visita FreeBike Tv, anche su Facebook

foto: pagina Facebook Focus Bikes Italia

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top