MotoGP, GP Repubblica Ceca 2015, DIRETTA LIVE gara: Lorenzo assolo, Marquez e Rossi alle sue spalle

Jorge-Lorenzo-FOTOCATTAGNI1.jpg

L’undicesimo appuntamento del Mondiale, sulla celebre pista di Brno (Repubblica Ceca), ha tutti i connotati di una lotta a tre per la vittoria finale. Jorge Lorenzo, Marc Marquez e Valentino Rossi sono i candidati alla vittoria di tappa essendo stati i più veloci nel corso delle qualifiche ed avendo dato ottime impressioni nelle prove libere, sul passo gara. 25 punti importanti anche in ottica classifica generale, parlando di tre piloti coinvolti anche nella conquista dell’iride, soprattutto i due alfieri di casa Yamaha. Indubbiamente, per Rossi è stato importante ottenere il terzo tempo, facilitandogli il compito nella prima parte di corsa. Il lavoro del team ha dato buone sensazioni al 46 che ha saputo esprimersi al meglio sia sul giro secco che sulla durata. Impressioni che lo accomunano, tuttavia, a Lorenzo e Marquez, entrambi velocissimi nelle due configurazioni. In tal senso, sarà interessante vedere come e quanto la Ducati sia migliorata con le evoluzioni al motore e ciclistica. Non ci resta, pertanto, che attendere il responso della pista e goderci il divertimento. Seguiteci nella nostra Diretta Live per un GP che si preannuncia estremamente combattuto con partenza alle ore 14:00.

GRIGLIA DI PARTENZA

 

Clicca F5 per aggiornare la pagina

 

22/22: Lorenzo vince la sua quinta gara stagionale pareggiando i conti con Rossi in classifica generale. Secondo posto per Marquez e terzo per Valentino. Iannone in quarta posizione mentre Pedrosa la spunta all’ultimo giro nel duello con Dovizioso.

21/22: Grande duello tra Dovizioso e Pedrosa in cui il ducatista sfrutta l’ottima accelerazione della sua moto.

20/22: Lorenzo comincia finalmente a gestire con 3.5 secondi di vantaggio su Marquez.

19/22: 3.6 secondi il vantaggio di Lorenzo. 9.6 per Rossi mentre prosegue il duello per la quinta posizione tra Pedrosa e Dovizioso.

18/22: Situazione ormai cristallizzata nella top3. Pedrosa, invece, sembra poter insidiare la posizione delle due Ducati.

17/22: Sfiora i 3 secondi il vantaggio di Lorenzo su Marquez. 9 secondi il gap di Rossi dal leader.

16/22: Altra scivolata in pista. Questa volta è Maverick Vinales a doversi ritirare

15/22: Pedrosa sempre più vicino alla coppia Ducati con Iannone e Dovizioso, quarto e quinto.

15/22: Caduta per Cal Crutchlow nella curva numero 11.

14/22: Una vera e propria danza sul velluto per Lorenzo. Vantaggio consolidato ormai su Marquez a 2.5 secondi mentre 8.3 secondi il ritardo di Rossi.

13/22: Torna Lorenzo a martellare sul giro e un mezzo secondo guadagnato su Marquez. 2.2 secondi il vantaggio di Jorge. 8 secondi ora il gap di Valentino.

12/22: 1:57.0 per Lorenzo che per la prima volta non compie un giro in 1:56. 1.8 il vantaggio del maiorchino su Marquez. 7.7 secondi il ritardo di Rossi dalla testa.

11/22: 1.9 secondi il vantaggio di Jorge che sta disputando una gara pazzesca. Marquez e Rossi, entrambi sul passo del 1:56.9 con Valentino a 5.6 secondi dal Cabronçito.

10/22: Lorenzo continua a martellare sul passo del 1:56.5 portando il proprio vantaggio 1.3 mentre 1:56.9 per Marquez. Rossi 7.445 secondi in 1:57.0 in questo giro.

9/22: Jorge ha cambiato marcia e ora 1.1 secondi di ritardo per Marquez. 6.6 secondi il gap di Rossi che ha 1.7 secondi su Iannone.

8/22: Lorenzo comincia a fare la differenza. 0.6secondi il vantaggio su Marquez mentre 6.2 secondi il gap su Rossi.

7/22: Nel frattempo Iannone ha sorpassato Dovizioso e si prende la quarta posizione.

7/22: 1:56.3 per Lorenzo, 1:56.4 per Marquez mentre continua ad essere mezzo secondo più lento Rossi in 1:56.8 a 5.5 secondi dalla testa.

6/22: Grande sorpasso di Pedrosa ai danni di Smith e procede la rimonta dello spagnolo, in sesta piazza.

6/22: 1:56.4 sia per Lorenzo che per Dovizioso. 1:56.9 per Rossi e 1:56.8 per Iannone, in quinta posizione, che potrebbe ancora giocarsi il podio.

5/22: 1:56.9 per Rossi che va via dalle Ducati di Dovizioso e Iannone. Nel frattempo caduta di Eugene Laverty

4/22: 1:56.048 e giro veloce per Marc Marquez e si sta riproponendo una condizione simile ad Indianapolis. Mentre Rossi è sempre più distante a 3 secondi dal duo di testa

3/22: 1:56.184 per Lorenzo e 1:56.158 per Marquez. Rossi in difficoltà in 1:56.8 con un distacco in 2.8 secondi.

2/22: Rossi supera finalmente Dovizioso ma il distacco dalla coppia di testa è di 2″. Lorenzo ha girato sul crono del 1:56.2 con Marquez a 4 decimi dal maiorchino.

1/22: Già si è formato una coppia davanti a tutti, ovvero Lorenzo e Marquez. Mentre Rossi è alle spalle di Dovizioso, perdendo tempo alle spalle della Ducati.

1/22: Ottima partenza di Lorenzo che allunga rispetto a Marquez. Non bene Rossi in quinta posizione dietro Smith e Dovizioso

13:59: 5403m con 6 curve a sinistra e 8 a destra in uno dei tracciati più lunghi del Mondiale.

13:58: Si parte per il giro di ricognizione!

13:50: Andrea Dovizioso: “Ci siamo avvicinati rispetto agli altri però non siamo ancora a livello dei primi tre. Sarà una dura lotta!”

13:48: Davide Tardozzi (Ducati): “Dovizioso ha tutte le novità portate mentre Iannone ha adottato una scelta più conservativa. Proveremo a stare con i più forti fino alla fine.”

13:43: Sul tema gomme, Marquez adotta un scelta “mista” rispetto ai rivali: media all’anteriore e dura al posteriore con l’obiettivo di tenere il passo di Lorenzo e poi vedere sul consumo di giocarsela per la vittoria.

13:41: Confermate le scelte divergenti tra i due piloti della Yamaha. Lorenzo ha optato per le medie sia sull’avantreno che sul retrotreno. Rossi, invece, ha montato una mescola dura sia avanti che dietro.

13:40: Di interesse saranno anche le prestazioni della Ducati. La GP15 infatti si è presentata nel weekend ceco con ciclistica e motori evoluti e Andrea Iannone ha mostrato un discreto passo in configurazione gara.

13:36: 43°C sull’asfalto della pista di Brno. Scelte che potrebbero essere diverse tra i piloti di testa. Rossi potrebbe scegliere la gomma dura sia all’anteriore che al posteriore mentre Lorenzo sembrerebbe orientato per una media sull’avantreno.

13:33: Gentili amici di OA ed appassionati di motori bentrovati! Siamo a 30 minuti circa dall’inizio del GP della Repubblica Ceca e si preannunciano tante emozioni sul circuito di Brno. Tre piloti a contendersi i 25 punti della tappa ceca. Jorge Lorenzo, Marc Marquez e Valentino Rossi sono i più seri candidati per il successo. Ci aspetta una battaglia!

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

FOTOCATTAGNI

Twitter: @Giandomatrix

Lascia un commento

Top