Moto2, GP Gran Bretagna 2015: pole record per il padrone di casa Lowes

Alex-Rins-Moto2-Pagina-FB-Rins.jpg

Grande performance di Sam Lowes a Silverstone.

Il ventiquattrenne padrone di casa strappa in extremis la pole position della Moto2 ad Alex Rins, con il tempo record per il circuito di 2:06.345. Scongiurata così la tripletta spagnola dopo i migliori tempi assoluti nelle qualifiche ufficiali di Navarro in Moto3 e del redivivo Marc Marquez in MotoGP.

Qualifiche ricche di emozioni e colpi di scena. Dopo l’eccezionale prestazione sul giro nelle terze ed ultime prove libere dell’esordiente terribile Alex Rins (2:06.960, primo pilota Moto2 a scendere sotto il 2:07 a Silverstone battendo il precedente primato appartenente a Nakagami, che nelle qualifiche del 2013 fermò il cronometro a 2:07.039), l’inglese in sella alla Speed Up manda in visibilio i tanti connazionali giunti nel Northamptonshire, mettendo in fila, Rins a parte, i due fuoriclasse della categoria Johann Zarco e Esteve “Tito” Rabat.

Il britannico Lowes conquista la pole record dopo aver raggiunto di corsa – moto al seguito – il suo box a causa di guai tecnici al suo mezzo, probabilmente legati al carburante, riorganizzando le idee in meno di dieci minuti e stampando l’incredibile tempo che gli vale la prima piazza sulla start line della gara. Cadute per Marquez junior e Rabat, uscito addirittura in barella proprio sulla bandiera a scacchi.

Nelle retrovie gli italiani: ottavo Lorenzo Baldassarri, quindicesimo Simone Corsi, trentesimo e penultimo Federico Caricasulo, sostituto dell’infortunato Morbidelli. Sperando nel pronto recupero del campione del mondo in carica, ci si può aspettare grande spettacolo in gara domani, con il leader indiscusso della classifica iridata Zarco tallonato dagli indiavolati Rins e Lowes. Questo il riepilogo delle prime dieci posizioni.

La griglia di partenza della Moto2 nel GP di Gran Bretagna

 

1          22        Sam LOWES                 GBR                  Speed Up Racing                                                   2’06.345

2          40        Alex RINS                      SPA                    Paginas Amarillas HP 40                                     2’06.403

3          5          Johann ZARCO            FRA                  Ajo Motorsport                                                           2’06.419

4          1          Tito RABAT                   SPA                    EG 0,0 Marc VDS                                                     2’06.588

5          12        Thomas LUTHI            SWI                  Derendinger Racing Interwetten                              2’06.801

6          30        Takaaki NAKAGAMI   JPN                    IDEMITSU Honda Team Asia                                 2’06.839

7          94        Jonas FOLGER           GER                AGR Team                                                                      2’07.010

8          7          Lorenzo BALDASSARRI    ITA            Forward Racing                                                            2’07.059

9          73        Alex MARQUEZ          SPA                      EG 0,0 Marc VDS                                                       2’07.076

10        11        Sandro CORTESE     GER                 Dynavolt Intact GP                                                          2’07.258

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pagina FB Rins

Lascia un commento

Top