Judo, Mondiali cadetti 2015: il Giappone conquista le due prove a squadre

Bandiera-Giappone-libera.jpg

L’ultima giornata dei Campionati Mondiali cadetti di judo 2015, che si sono tenuti questa settimana a Sarajevo, capitale della Bosnia-Erzegovina, prevedeva lo svolgimento delle competizioni a squadre sia maschile che femminile, con il Giappone che si è imposto in entrambi i casi. L’Italia non era presente.

Tra le ragazze le nipponiche si sono imposte ai danni della Croazia, mentre in terza posizione si sono classificate la Francia e la Russia. La formazione medagliata d’oro era composta da Riko Igarashi (48 kg), Mai Umekita (48 kg), Kana Tomizawa (52 kg), Ryoko Takeda (57 kg), Chie Sasaki (63 kg), Akira Sone (+63 kg), Suzuka Takaku (+63 kg).

Al maschile, invece, il Giappone ha vinto la finale sulla Russia, con le medaglie di bronzo che sono state conquistate dalla Georgia e dal sorprendente Uzbekistan. I nuovi campioni iridati sono dunque Kaito Uchida (60 kg), Genki Koga (60 kg), Hideyuki Ishigooka (66 kg), Kamui Watanabe (73 kg), Ken Sasatani (81 kg), Keisuke Iwaki (+81 kg) e Naoki Tobe (+81 kg).

* Clicca qui per i risultati della prima giornata
* Clicca qui per i risultati della seconda giornata
* Clicca qui per i risultati della terza giornata
* Clicca qui per i risultati della quarta giornata

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top