Golf, Bridgestone Invitational: un fenomenale Justin Rose agguanta Furyk al comando, 58^ Molinari

Bsm0WJnCAAAQo_G.jpg

Si profila un duello stellare nell’ultima giornata del Bridgestone Invitational (montepremi $ 9.250.000), terzo torneo dell’anno dei World Golf Championships. A diciotto buche dal termine, sul Firestone di Akron (Ohio) si ritrovano appaiati due fuoriclasse del calibro di Justin Rose e Jim Furyk, ambedue a -9 (201) dopo una spettacolare rimonta dell’inglese. Rose, infatti, ha raggiunto la vetta grazie ad uno straordinario 63 (-7), senza bogey e con soli birdie, dove ha trovato un Furyk stabile ma in calo rispetto alla giornata di ieri. Per il 45enne americano è arrivato infatti soltanto un 69 (-1), frutto di tre birdie e due bogey.

I due favoriti d’obbligo, insomma, sono loro, ma dalla terza posizione può dire la sua anche Shane Lowry, terzo a -7 (203): l’irlandese ha mantenuto due colpi di distanza dalla leadership grazie ad un ottimo -3 e, se dovesse mantenere questo ritmo, potrebbe seriamente pensare al suo primo WGC della carriera. Quattro le lunghezze, invece, che separano Steven Bowditch, Ian Poulter, Henrik Stenson e Bubba Watson dalla coppia Furyk-Rose, quarti a -5 (205): scatenato soprattutto l’australiano con un 63, così come l’inglese con un 65. Più contratti lo svedese (68) e lo statunitense (69). Restano in ottava posizione Robert Streb e Brooks Koepka a -4, mentre vi scende Graeme McDowell.

Non trovano il ritmo giusto Jason Day (13esimo a -2) e Rickie Fowler (15esimo a -1), mentre Jordan Spieth vede svanire tutti i suoi sogni di gloria a causa di un 72 che lo relega in 17esima posizione (Par). Crolla in maniera vertiale Dustin Johnson, ora 26esimo a +1, dopo un +5. Altra giornata da dimenticare per Francesco Molinari, che butta via un discreto round nelle ultime tre buche con una sequenza bogey-triplo bogey-bogey fatale per il 74 (+4) odierno, dopo due birdie ed un altro bogey in precedenza. Il torinese scivola ulteriormente in classifica, al 58esimo posto con +7 (217 – 69 74 74). Chicco paga in particolare il doppio approccio spedito in acqua alla 16.

Twitter: @panstweet

daniele.pansardi@oasport.it

Foto: Twitter UK GolfClubs

Tag

Lascia un commento

Top