Federica Pellegrini: “Io portabandiera a Rio 2016? Mi farebbe piacere”

image20-e1449334886598.jpg

Di ritorno dall’entusiasmante Mondiale di Kazan, dove ha colto un argento individuale ed uno con la staffetta 4×200 sl, Federica Pellegrini, atterrata all’aeroporto di Verona, è stata intervistata da Sky Sport su quello che diventerà uno dei tormentoni dei prossimi mesi: chi sarà il portabandiera dell’Italia alle Olimpiadi di Rio 2016?

Intanto la fuoriclasse di Spinea lancia la sua candidatura: “Mi farebbe piacere fare la portabandiera ai Giochi del 2016. C’è la 4×100 stile libero il giorno dopo la cerimonia d’apertura, ma non è una staffetta complicata, una gara individuale lo sarebbe stata molto di più. Visto che la gara dei 400 stile libero l’ho abbandonata… Mi farebbe piacere“.

Non poteva mancare un commento sulla rassegna iridata appena conclusa: “Man mano che va avanti il tempo diventa sempre più difficile confermarsi a quei livelli, ma visto che era il mio ultimo Mondiale sono stata contenta di aver messo il mio zampino sui 200 stile anche questa volta“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

One thought on “Federica Pellegrini: “Io portabandiera a Rio 2016? Mi farebbe piacere””

  1. la_tuffatrice_pazza scrive:

    Eh no cara mia… Hai rifiutato a Londra, ora non pretendere di avere quello che prima non hai voluto… Ci sono altri atleti che sono più degni di te di questo ruolo… Con tutto il rispetto, sei un ‘atleta da stimare ma di fare la portabandiera adesso non lo meriti…adesso lo merita Tania Cagnotto per il semplice motivo che è eccellente come te(anche senza medaglia olimpica) e molto meno ambiziosa e presuntuosa di te.
    Le seconde possibilità sono rare, sfrutta le prime saggiamente…mi dispiace per te.

Lascia un commento

Top