Equitazione: show azzurro ad Hickstead, vincono Bucci e De Luca

Equitazione-Piergiorgio-Bucci-dothorse.it_.jpg

Dopo la brutta prestazione di ieri in Nations Cup, con l’Italia che ha chiuso in ottava posizione, la squadra azzurra ha avuto modo di sorridere nella giornata di sabato al CSIO cinque stelle di Hickstead (Gran Bretagna). La prova con jump-off ha infatti visto la vittoria di Piergiorgio Bucci e Casallo Z, che hanno realizzato due percorsi netti chiudendo quello finale in 44″91. Alle sue spalle si è classificato il tedesco Christian Ahlmann su Caruso 472 (46″52), mentre il podio è stato completato dall’olandese Wout-Jan van der Schans su Aquila Sfn (47″72).

Successivamente è stato Lorenzo De Luca ad imporsi con il suo Homer de Reve (62″00), battendo il padrone di casa Guy Williams su Casper de Muze (63″35) e lo svizzero dai natali francesi Romain Duguet su Cacharel (64″77). Con queste due vittorie, l’Italia può guardare con fiducia al Grand Prix conclusivo di domani.

Intanto arrivano buone notizie anche dal CSI cinque stelle di Dinart, in Francia, dove Luca Maria Moneta ha sfiorato il podio dopo il terzo posto ottenuto ieri. In sella a Connery, il rappresentante azzurro si è qualificato per il barrage, dove ha però commesso un errore (4 / 39″07). Con due percorsi netti, si è imposto lo statunitense Kent Farrington su Willow (0 / 38″39), che ha battuto il belga Gregory Wathelet su Riesling du Monselet (0 / 38″41) e l’irlandese Bertram Allen su Belmonde (4 38″96). Anche il concorso francese si concluderà domani con il Grand Prix.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top