Equitazione, Europei giovanili salto ostacoli: a Francia e Svezia gli ultimi titoli

Equitazione-Camille-Condé-Ferreira.jpg

Nella giornata di ieri, sono stati assegnati a Wiener Neustadt, in Austria, gli ultimi titoli in palio ai Campionati Europei giovanili di salto ostacoli 2015, quelli individuali delle categorie Junior e Young Riders.

Ad imporsi nella prima finale è stata l’amazzone francese Camille Condé-Ferreira, che in sella a Pirole de la Chatre ha preceduto i britannici Harry Charles su Vivaldi du Dom e Millie Allen su Balou Star. Elena Codecasa ha ottenuto il miglior risultato per i colori azzurri, chiudendo al decimo posto in sella a Tayson. Qualificato a sua volta per la finale, Ernesto Vacirca ha concluso in diciassettesima posizione in sella a Ultimo Fs.

Tra gli Young Riders è stata invece la Svezia ad esultare, grazie al trionfo della sorprendente amazzone Ebba Larsson in sella a Waterford. Il binomio scandinavo ha preceduto in classifica i tedeschi Kaya Lüthi, argento su Pret a Tout e Guido Klatte, bronzo in sella a Qinghai. L’Italia era presente a questa gara con un solo rappresentante, Giampiero Garofalo, che con il suo Corbanus si è situato in dodicesima posizione.

La competizione continentale giovanile si archivia così con due medaglie d’oro tedesche, mentre Francia, Svezia, Belgio e Irlanda hanno conquistato un titolo a testa.

CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA
CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLA SECONDA E DELLA TERZA GIORNATA

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top