Equitazione, Europei Aachen 2015: ritiro sfortunato per Cavallaro, nel volteggio guidano i tedeschi

Anna+Cavallaro+FEI+World+Cup+Finals+2011+gTnAaAJg-avl.jpg

È finito prima di iniziare il Campionato Europeo di Anna Cavallaro, grande speranza azzurra di medaglia nel volteggio. La fuoriclasse veronese, infatti, non ha potuto prendere parte alla prova obbligatoria di oggi a causa di uno stop inflitto al cavallo Harley, fermato all’ispezione veterinaria per una irregolarità nell’andatura.

Senza una delle favorite della competizione continentale di Aachen (Germania), il test obbligatorio dell’individuale femminile ha premiato la padrona di casa Corinna Knauf, che ha ottenuto 8.333 punti con il cavallo Fabiola W e la longueur Alexandra Knauf. In seconda posizione troviamo la svizzera Simone Jäiser, grande rivale di Cavallaro e vincitrice dell’ultima Coppa del Mondo, che ha ottenuto 8.221 punti (Luk – Rita Blieske). Completa il podio provvisorio l’austriaca Katharina Luschin (8.143; Liberty 21 – Viktoria Mandl), che precede di poco la connazionale Daniela Fritz (8.126). Senza Cavallaro, l’unica italiana in gara è Silvia Stopazzini, 14ma (7.403; Hot date tek – Laura Carnabuci).

Al maschile il dominio tedesco è ancora più netto, visto che i teutonici occupano i primi tre posti della classifica provvisoria dopo il test di oggi: Viktor Brüsewitz comanda con 8.496 punti (Rockard h – Winnie Schlüter) davanti a Thomas Brüsewitz (8.363; Airbus 1 – Irina Lenkeit) ed a Jannis Drewell (8.270; Diabolus 3 – Simone Drewell). Il primo dei non tedeschi è il francese Vincent Haennel, quarto con 8.173 punti, a meno di un decimo dal podio (Quartz d’Olbiche – Fabrice Holzberger). L’azzurro Francesco Bortoletto è 14mo (7.052; Hot date tek – Laura Carnabuci).

Ricordiamo che la Germania ha chiuso in prima posizione anche il test obbligatorio della prova a squadre (clicca qui per saperne di più). Le prove di volteggio riprenderanno domani alle 09:45 con il freestyle femminile, seguito poi pas de deux, dall’individuale maschile e dalle squadre con le omologhe prove.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top