Equitazione, Europei Aachen 2015: quinto oro europeo per Dujardin, Sprehe e Ferrer-Salat sul podio nel dressage

Equitazione-Charlotte-Dujardin.jpg

È sempre lei la regina del dressage: in sella a Valegro, la britannica Charlotte Dujardin ha aggiunto un nuovo alloro al suo fantastico palmarès, confermandosi campionessa europea del Grand Prix Freestyle anche ad Aachen 2015 e bissando la vittoria di ieri nella prova tecnica (clicca qui per saperne di più). Con un punteggio di 88.982%, la campionessa olimpica ha preceduto di poco la padrona di casa Kristina Bröring-Sprehe su Desperados FRH (88.804%), splendida medagliata d’argento come nella prova del Grand Prix Special. Per Dujardin si tratta dunque del quarto titolo europeo individuale (due ad Herning 2013 e due quest’anno), il quinto considerando anche la medaglia d’oro a squadre vinta a Rotterdam nel 2011, quando effettuò il suo esordio nella competizione continentale. La trentenne è dunque stata protagonista di tutte le medaglie d’oro britanniche vinte nella storia degli Europei di dressage.

La battaglia per la medaglia di bronzo ha invece premiato l’esperta spagnola Beatriz Ferrer-Salat, tornata sul terzo gradino del podio dodici anni dopo la storica medaglia di Hickstead 2003, che fino ad oggi restava l’unica vinta dal Paese iberico nel dressage individuale. In sella a Delgado, la catalana ha ottenuto 82.714 punti percentuali, beffando la seconda tedesca Isabell Werth su Don Johnson FRH  (82.482%) e l’olandese Hans Peter Minderhoud su Glock´s Johnson TN (82.411%), già terzo nel Grand Prix Special e vincitore del titolo a squadre con la nazionale Oranje.

La vittoria di Dujardin chiude la prima settimana dei Campionati Europei di equitazione di Aachen 2015, che ha visto all’opera i binomi del dressage e del reining. La prossima settimana si contenderanno le medaglie continentali, invece, i protagonisti di salto ostacoli, volteggio ed attacchi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top