Equitazione: doppietta per Al Sharbatly a Gijón, piazzamenti per Moneta

Equitazione-Abdullah-Al-Sharbatly.jpg

In attesa della Nations Cup di sabato, la giornata di venerdì del CSIO cinque stelle di Gijón, in Spagna, ha regalato grandi soddisfazioni al saudita Abdullah Al Sharbatly. In sella a Callahan, Al Sharbatly si è aggiudicato la prova in due fasi, chiudendo senza errori in 27″30 e precedendo il binomio britannico formato da Joe Clayton e Ingliston Twister (27″61) nonché il campione olimpico di Pechino 2008, il canadese Éric Lamaze con Rosana du Park (27″71).

Successivamente, il cavaliere saudita si è presentato con Quintus nella prova di speed and handiness vincendo in 70″14 davanti all’amazzone britannica Laura Renwick su Rembrandt Blue (72″95) ed all’irlandese Cian O’Connor, reduce dagli Europei di Aachen, su Quidam’s Cherie (72″96). Nella top ten si è piazzato anche l’azzurro Luca Maria Moneta, ottavo con Herold N (77″23).

Lo stesso Moneta ha poi ottenuto un altro piazzamento nella prova dedicata ai cavalli giovani, chiudendo quinto in sella a Ambramarie del Beiro (63″01), vinta da Laura Renwick con MHS Washington (58″14). Sul podio anche lo spagnolo Alfonso Arango su Ursula d’Auge (59″48) e lo statunitense Candice King su Desiree v. Marienshof (61″02).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Billy Twomey (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top