DIRETTA LIVE – Mondiali nuoto Kazan 2015: Orsi vola in finale! Il Setterosa è di BRONZO! I rigori ci premiano!

italia-bianconi.jpg

Tornano i velocisti ai Mondiali 2015 di Kazan: per Marco Orsi la missione è la finale nei 50 stile libero, poi si vedrà. Attesa anche per Matteo Rivolta nei 100 farfalla: il lombardo due anni fa a Barcellona arrivò in finale. In serata il Setterosa sfiderà l’Australia per il bronzo nel torneo di pallanuoto femminile.

OA Sport vi offre la diretta scritta integrale con tutti i risultati degli italiani e le principali emozioni multisport della giornata. Buon divertimento!

Il programma odierno – Come vedere le gare di oggi Il calendario completo

Clicca F5 per aggiornare la pagina

20:42 pallanuoto: Parata di Teani e il goal di Garibotti ci porta al bronzo mondiale dopo 12 anni. Medaglia importantissima che porta il nostro Paese a medaglia in tutte le discipline di tutti questi Mondiali.

20:41 pallanuoto: Queirolo ci fa tremare, ma è goal

20:40 pallanuoto: Teani non riesce a trattenere il tiro di Beadsworth

20:39 pallanuoto: Bianconi realizza!

20:38 pallanuoto: Webster spiazza Gorlero.

20:37 pallanuoto: Barzon a segno!

20:36 pallanuoto: Southern pareggia!

20:35 pallanuoto: Di Mario realizza!

20:31 pallanuoto: Riusciamo ancora una volta a chiuderci bene e si va ancora una volta ai rigori con il punteggio di 7-7

20:29 pallanuoto: Buona difesa per l’Italia

20:26 pallanuoto: L’opportunismo di Aiello ci premia, portandoci al 7-7 a 2:44 dal termine.

20:25 pallanuoto: A 3:06 dal termine, time-out per Conti che vuole sfruttare la superiorità numerica. Italia che ha tirato pochissimo stasera e troppo dipendente dalla Di Mario.

20:24 pallanuoto: Traversa di Garibotti che non riesce a concretizzare con una conclusione dalla distanza.

20:23 pallanuoto: Nuovo vantaggio australiano in 6 vs 5 con Buckling e 7-6 a 4′ dal termine.

20:22 pallanuoto: Ci pensa Di Mario, da gran capitano, batte il portiere australiano e ci porta al pareggio 6-6

20:20 pallanuoto: Sprechiamo una comoda occasione in superiorità numerica con Chiara Tabani poco decisa al tiro.

20:19 pallanuoto: Una papera di Gorlero che non riesce a bloccare una conclusione alla sua portata. Rete di McGhie. Parziale negativo di 3-0 per le azzurre e 11′ senza segnare.

20:18 pallanuoto: Ultimo quarto della partita con Di Mario che arriva prima nuovamente allo sprint.

20:13 pallanuoto: Termina la terza frazione di gioco in parità e in cui c’è stata troppa poca precisione dalle azzurre. Il pressing ci sta mettendo in grande difficoltà

20:12 pallanuoto: Pareggio dell’Australia 5-5. Grazie a Southern che riesce ad evitare bene la chiusura di Bianconi e supera Gorlero a 66″ dal termine del terzo quarto.

20:11 pallanuoto: Grande difesa azzurra in cui è Giulia Gorlero a chiudere all’ultimo secondo.

20:08 pallanuoto: Non fortunate le azzurre con Bianconi che coglie il montante e non riesce a sfruttare questa chance.

20:07 pallanuoto: Time-out i Fabio Conti che vuole giocarsi bene l’azione 6 vs 5.

20:06 pallanuoto: Rete di Zagame in superiorità numerica e 5-4 per il Setterosa.

20:04 pallanuoto: Sempre Gorlero che ci mette una pezza!

20:02 pallanuoto: MIracolo di Gorlero su un altro svarione difensivo che riesce a frapporsi nel 1 vs 1 all’attaccante australiana

20:01 pallanuoto: Primo possesso nel terzo quarto per l’Italia

19:56 pallanuoto: Si conclude il secondo periodo 5-3 per il Setterosa.

19:55 pallanuoto: Grande intervento difensivo di Bianconi e time-out di Conti a 11″ dalla fine del primo tempo.

19:54 pallanuoto: Grandissima difesa delle azzurre che si chiudono ottimamente e non consentono alle avversarie di concludere a 1′ dall’intervallo lungo.

19:53 pallanuoto: Incredibile Tania Di Mario! Un autentico gioco di prestigio con un tiro da fuori che coglie impreparato il portiere. A 2:12 5-3 per il Setterosa.

19:53 pallanuoto: Abbiamo lasciato un corridoio incredibile alle australiane ma per fortuna la traversa ci salva!

19:52 pallanuoto: Ci pensa Gorlero a disinnescare la conclusione delle Aussies.

19:50 pallanuoto: 6 vs 5 per le australiane in cui le azzurre si sono fatte sorprendere sulla una rapida azione in verticale. Time-out per l’Australia che tenterà di sfruttare la superiorità ancora una volta.

19:46 pallanuoto: Ci pensa Di Mario, in un’azione in 6 vs 5, a riportarci avanti. 4-3 per il Setterosa.

19:44 pallanuoto: Inizia il secondo quarto e subiamo un attacco in superiorità numerica dall’Australia. Il tiro di Webster ci punisce ed è pareggio per le Aussies 3-3

19:41 pallanuoto: Si chiude il primo quarto 3-2 per il Setterosa con una reazione di orgoglio dopo il time-out chiamato da Fabio Conti.

19:40 pallanuoto: Sorpasso dell’Italia! 3 goal in 2 minuti e 3-2 con Aiello con un diagonale micidiale e ora time-out per le australiane.

19:38 pallanuoto: Reazione dell’Italia con Arianna Garibotti che sfrutta un’altra azione di superiorità e 2-2  1:28 dal termine del quarto

19:37 pallanuoto: L’abbiamo chiamato! Grande conclusione di Bianconi, in superiorità numerica, che accorcia le distanza a 2:33 dalla prima sirena.

19:36 pallanuoto: Poca precisione nella conclusione di Bianconi che non trova la porta e a 3′ dal termine del primo periodo siamo ancora a secco di goal.

19:35 pallanuoto: a 3:30 dal termine del quarto, Fabio Conti chiama il time-out perchè non ha visto come si aspettava. Le australiane sono apparse più pimpanti e sveglie nelle azioni di transizione.

19:32 pallanuoto: Doppio svantaggio per il Setterosa. Subiamo un altro goal 6 vs 5 per mano di Southern 2-0 dopo 3′ di gioco.

19:31 pallanuoto: Australia che sblocca per prima il punteggio, sfruttando la superiorità con una difesa azzurra passiva. Rete di Webster e 1-0

19:30 pallanuoto: Comincia la finale tra Italia-Australia valevole per il bronzo mondiale. Miracolo di Gorlero su un errore di Emmolo che ha lanciato le Aussies in controfuga.

18.45 nuoto: si chiude qui la sessione pomeridiana del sesto giorno di gare alla Kazan Arena. Ancora grandi risultati ed emozioni. Per l’Italia un po’ di amaro in bocca per i decimi posti di Panziera e Rivolta, mentre bene Orsi domani a caccia del podio nei 50 stile libero.

18.44 nuoto: un lampo nel buio del mondiale di Morovoz che vince lo spareggio in 21″90 contro il 21″98 dello statunitense.

18.42 nuoto: dopo le due premiazioni c’è lo spareggio per l’ottavo posto in finale dei 50 stile libero uomini: Ervin contro Morozov, Usa contro Russia.

18.26 pallanuoto: così le finali del primo pomeriggio. 7. posto Spagna-Russia 15-10. 5. posto Cina-Grecia 13-12. Alle 20 la finale per il terzo posto Italia-Australia

18.23 nuoto: vince la Gran Bretagna!!! James Guy fantastico con 1’44″74 lanciato trascina la Gbr al successo nella 4×200 sl in 7’04″03, secondi gli Usa con 7’04″75, terza l’Australia con 7’05″34. Quarta la Russia, quinta la Germania, sesto il Belgio

18.22 nuoto: finale in volata!!! Usa, Gbr e Australia

18.20 nuoto: terza frazione con Malone che tiene gli Usa davanti, seguono sulla stessa linea Russia, Gbr e Australia. Guy ora per i britannici

18.19 nuoto: dopo due frazione Dwyer aumenta il vantaggio su Russia e Gbr ma adesso Usa hanno Malone e Weiss e dunque rischiano

18.17 nuoto: dopo la prima frazione Lochte lancia gli Usa con 1’45″71, davanti a Russia (Izotov), terza Australia (McEvoy)

18.15 nuoto: Australia, Gbr e Usa le favorite della 4×200 sl uomini partita ora.

18.07 nuoto: dopo la premiazione dei 200 rana donne la finale della 4×200 stile libero uomini con in vasca Russia, Polonia, Gbr, Australia, Usa, Germania, Olanda e Belgio.

18.02 nuoto: la Germania vince il suo primo titolo in vasca a Kazan, Gyurta perde l’imbattibilità mondiale, Willis quarto, Koseki quinto.

18.00 nuoto: Marco Koch!!! Con 2’07″76 è il nuovo campione del mondo! Cordes (2’08″06) è secondo e Daniel Gyurta dopo il tris iridato finisce di bronzo con 2’08″10

17.59 nuoto: Koseki, Cordes, Koch ai 100

17.57 nuoto: ultima finale individuale di oggi in vasca. I 200 rana con al via Mao, Willis, Gyurta, Koseki, Koch, Cordes, Balandin, Chupkov

17.55 nuoto: queste le finaliste dei 50 farfalla domani. Sjostrom, Ottesen, Halsall, Lu Ying, Vanderpool-Wallace, Farida Osman, Dekker, Dowgiert. Gemo 11ma e Di Pietro 12ma

17.54 nuoto: vince la seconda semifinale una rigenerata Sjostrom che fa 25″06

17.53 nuoto: ancora fuori l’Italia dalle finali. Gemo e Di Pietro deludenti, rispettivamente sesta con 26″11 e settima con 26″17.

17.51 nuoto: Gemo e Di Pietro assieme ad Halsall, Sjostrom e Dekker nella seconda semifinale dei 50 farfalla.

17.49 nuoto: Ottesen vince in 25″27 la prima semifinale, davanti a Lu e Vanderpool Wallace.

17.48 nuoto: prima semifinale dei 50 farfalla donne con Ottesen, Lu e Vanderpool-Wallace, dopo le azzurre.

17.45 nuoto: questi i finalisti dei 100 farfalla. Shields, Cseh, Le Clos, Czerniak, Li, Metella, Schooling, Korzeniowski.

17.44 nuoto: vince la seconda semifinale Cseh davanti al cinese Li Zhuhao che con 51″33 migliora il record del mondo juniores.

17.43 nuoto: peccato! Rivolta è sesto, eguaglia il suo record italiano ma resta fuori dalla finale! 51″64 per lui

17.39 nuoto: seconda semifinale con Matteo Rivolta che punta alla finale. Bisogna arrivare nei primi quattro e fare sotto i 52″. Cseh, Schooling, Li e Korzeniowski gli avversari.

17.38 nuoto: vince la prima semifinale lo statunitense Shields (51″03), davanti a Le Clos (51″11), Czerniak terzo con 51″29. Settimo Codia a 52″22: fuori dalla finale

17.35 nuoto: tra poco la prima semifinale dei 100 farfalla con Piero Codia al via assieme a Shields, Le Clos e Czerniak.

17.30 nuoto: Kanako Watanabe!!!! Vince i 200 rana con 2’21″15, crolla la Pedersen, solo terza a pari merito con Vall (Spagna) e la cinese Shi Jinglin. Argento per Micah Lawrence (2’22″44). Più di metà atlete in gara sul podio!!!!

17.29 nuoto: dopo i primi 100 Pedersen, Watanabe, Shi.

17.27 nuoto: queste le protagoniste della finale dei 200 rana donne. Vall, S mith, Watanabe, Lawrence, Pedersen, Simonova, Kaneto, Shi.

17.20 nuoto: dopo la premiazione dei 200 dorso uomini, sarà finale dei 200 rana con Pedersen contro Watanabe.

17.17 nuoto: questi i finalisti dei 50 stile libero domani. Adrian, Manaudou, Fratus, Orsi, Proud, Gkolomeev, Govorov. Sarà spareggio tra Morozov e Ervin.

17.16 nuoto: Manaudou vince con 21″41, Orsi in finale col quarto tempo!

17.14 nuoto: seconda semifinale dei 50 sl con Fratus, Manaudou, Ervin e Gkolomeev

17.11 nuoto: grande Orsi!!!! 21″86, è secondo!!!!! Primo Adrian con 21″37, Morozov alle sue spalle con 22′”02

17.10 nuoto: atleti sui blocchi per la prima semifinale dei 50 sl uomini. C’è Orsi in corsia 3.

17.04 nuoto: dopo la premiazione dei 100 sl donne, sarà il momento delle semifinali dei 50 sl uomini con Marco Orsi al via nella prima assieme ad Adrian e Morozov.

17.01 nuoto: queste le finaliste dei 200 dorso domani. Hosszu, Seebohm, Franklin, Bouchard, Ustinova, Caldwell, Gustafsdottir, Caldwell.

17.00 nuoto: Hosszu vince la seconda con 2’06″10, davanti a Seebohm e Bouchard.

16.59 nuoto: peccato! Panziera fuori dalla finale per pochissimo. E’ decima

16.55 nuoto: al via la seconda semifinale dei 200 dorso con Hosszu, Bouchard, Seebohm e Coventry.

16.53 nuoto: Margherita Panziera grande gara! E’ quarta con il personale: 2’09″54. Gara molto coraggiosa. Vince Missy Franklin con 2’07″79, davanti a Ustinova che con 2’08″74 migliora ancora il record mondiale juniores e Mensing.

16.51 nuoto: partite! Panziera in corsia 7.

16.46 nuoto: prima semifinale dei 200 dorso. Subito in vasca Margherita Panziera con Franklin, Ustinova e Beisel.

16.44 nuoto: Mitchell Larkin concede il bis! Vince i 200 dorso con 1’53″58, davanti al polacco Kawecki e il russo Rylov in rimonta vince il bronzo superando Irie, primo per 150 metri.

16.39 nuoto: seconda finale di giornata e ancora grande spettacolo. In vasca i protagonisti dei 200 dorso uomini. Clary, Kawecki, Xu Jiayu, Larkin, Murphy, Rylov, Irie, Li Guangyuan.

16.36 nuoto: giù dal podio Olanda e Usa che erano stati punti di riferimento in passato. Quarta Kromowidjojo, quinta Heemskerk, sesta Manuel, solo settima Franklin.

16.35 nuoto: che sorpresa!!!!! Bronte Campbell vince l’oro con 52″52, davanti a una Sjostrom “umana” e meno brillante del solito con 52″70 e a Cate Campbell con 52″82

16.30 nuoto: la prima finale di oggi è il 100 stile libero donne. Al via Shen Duo, Kromowidjojo, Bronte Campbell, Sjostrom, Cate Campbell, Heemskerk, Manuel, Franklin. Sfida stellare Campbell-Sjostrom. Sarà record del mondo?

16.29 nuoto: si parte subito con due bellissime finali! I 100 stile libero donne e i 200 dorso uomini.

16.28 nuoto: buon pomeriggio agli appassionati di sport acquatici. Altro pomeriggio di finali e, per gli azzurri, semifinali allo stadio del nuoto di Kazan. Sei gli italiani in vasca, tutti a caccia di un posto nelle finali di domani. Non arriveranno medaglie oggi ma si possono costruire risultati importanti.

11.15 nuoto: la prima parte di giornata si chiude qui dallo stadio del nuoto di Kazan. Appuntamento alle 16.30 per la sessione pomeridiana dove non arriveranno medaglie per l’Italia (nessun finalista) ma ci sono ben sei atleti azzurri in semifinale. A dopo!

11.11 nuoto: queste le atlete che parteciperanno domani alla finale degli 800 stile libero donne. Ledecky, Ashwood, Friis, Boyle, Carlin, Van Rouwendaal, Kohler, Kapas. Fuori la statunitense Mann, Caramignoli è 16ma, Musso 19ma.

11.10 nuoto: Ledecky vince l’ultima batteria degli 800 sl con 8’19″42, davanti a Friis e Boyle. Italiane nelle ultime due posizioni. Caramignoli ottava in 8’38″56, Musso nona in 8’39″55.

11.05 nuoto:ai 400 Ledecky avanti a ritmo leggermente superiore al record del mondo, Caramignoli e Musso ottava e nona. Finale lontanissima per le azzurre.

10.58 nuoto: l’australiana Ashwood vince la penultima batteria con 8’22″17, davanti a Carlin e Van Rouwendaal. Ora le azzurre Musso e Caramignoli.

10.49 nuoto: la cilena Kobrich vince la terza batteria in 8’33″12 davanti a Haessler del Liechtenstein

10.43 nuoto: Gruest del Guatemala in testa alla classifica dopo due batterie degli 800 sl: 8’39″88.

10.31 nuoto: la libanese Douehiy vince la prima batteria degli 800 sl con 9’18″30

10.25 nuoto: iniziate le batterie degli 800 stile libero donne. Nell’ultima delle cinque batterie Musso e Caramignoli al via.

10.18 nuoto: queste le nazionli che parteciperanno alla finale della 4×200 stilke libero uomini. Australia, Usa, Gbr, Germania, Polonia, Olanda, Russia e Belgio.

10.17 nuoto: vince l’ultima batteria l’Olanda con 7’10″83, davanti a Russia e Giappone.

10.16 nuoto: Italia sesta e fuori dalla finale e, per il momento, anche da Rio. Magnini ha perso la volata che valeva l’Olimpiade con il danese Nielsen. Azzurri molto deludenti. Magnini chiude in 1’47″78. L’Italia rischia di non essere al via alle Olimpiadi

10.14 nuoto: l’Italia può al massimo puntare al quinto posto ma è durissima. Dopo la frazione di Lestingi azzurri quinti con l’ottimo 1’47″91.

10.12 nuoto: dopo le prime due frazioni Italia molto indietro con Belotti che fa segnare 1’49″44 con una brutta seconda parte di gara. Azzurri sesti

10.09 nuoto: Italia un po’ indietro con Maglia che chiude con 1’48″64

10.07 nuoto: Australia vince la seconda batteria con 7’08″40, Usa seconda con 7’08″55, Gbr terza con 7’09″00, Belgio quarto con 7’10″92, Spagna quinta a 7’11″39. Finale difficilissima per gli azzurri che sono in vasca ora

10.05 nuoto: Gbr, Australia, Usa dopo la terza frazione.

10.00 nuoto: Gbr, Australia seconda con Hackett 1’47″83

9.59 nuoto: tra poco la seconda batteria con Brasile, Gran Bretagna, Australia, Usa e Cina. Momento storico, Grant Hackett torna in gara ad un Mondiale in prima frazione per gli Aussies

9.58 nuoto: la Germania vince la prima batteria della staffetta 4×200 stile libero uomini con 7’09″34, davanti alla Polonia con 7’10″20.

9.52 nuoto: iniziate le batterie della 4×200 stile libero uomini. Germania e Polonia nella prima. Italia nella terza e ultima con Maglia, Belotti, Lestingi, Magnini.

9.50 nuoto: queste le atlete qualificate per le semifinali dei 200 dorso donne. Hosszu, Franklin, Bouchard, Ustinova, Gustafsdottir, Mensing, Seebohm, Prikhodko, Caldwell, Da Rocha.

9.48 nuoto: Franklin vince l’ultima batteria con 2’07″84

9.47 nuoto: Panzier è quinta con 2’10″39 ed è in semifinale con il 12mo tempo!

9.43 nuoto: Hosszu vince con 2’07″17 la penultima batteria davanti a Mensing e Simmonds. Ora Panziera con Franklin e Seebohm.

9.40 nuoto: la canadese Bouchard vince la terza batteria dei 200 dorso con 2’08″66, davanti alla russa Ustinova che con 2’09″16 migliora il record del mondo juniores.Beisel, Graf, Tchorz, Coventry, Panziera, Simmonds,

9.37 nuoto: dopo due batterie dei 200 dorso la neozelandese Gichard è in testa con 2’13″45.

9.31 nuoto: iniziate le batterie dei 200 dorso donne. Nella quinta e ultima al via Margherita Panziera.

9.28 nuoto: questi i qualificati alle semifinali dei 10’0 farfalla. Cseh, Shields, Li, Czerniak, Schooling, Fujii, Korzeniowski, Le Clos, Rivolta, Phillips, Deibler, Codia, Metella, Hadler, D’Orsogna, Sankovich.

9.25 nuoto: azzurri in semifinale! Rivolta nono tempo, Codia dodicesimo. Molto bene!

9.23 nuoto: quinto posto per Matteo Rivolta con 51″88. Vince Shields davanti a Li che con 51″54 fa il record mondiale giovanile. Quando manca una batteria alla fine Rivolta è settimo, Codia è nono.

9.21 nuoto: bravo Piero Codia!!!! 51″94, terzo. Vince Cseh, davanti a Czerniak. Per Codia è il personale.

9.19 nuoto: l’argentino Grassi vince in 52″37 la quinta batteria e va in testa alla graduatoria. Ora Piero Codia in vasca con il capo classifica stagionale Czerniak.

9.17 nuoto: lo svedese Sjodin vince la quarta batteria con 53″40 ma in testa resta Zbogar

9.15 nuoto: lo sloveno Zbogar vince la terza batteria dei 100 farfalla con 53″10

9.14 nuoto: dopo due batterie è in testa Paea di Tonga con 55″80

9.11 nuoto: iniziate le batterie dei 100 farfalla uomini. Attesa per gli azzurri che puntano entrambi alla qualificazione. Piero Codia è nella sesta di otto batterie, Rivolta è nella settima.

9.07 nuoto: queste le atlete qualificate per le semifinali dei 50 farfalla. Sjostrom, Ottesen, Dekker, Lu, Halsall, Vanderpool-Wallace, Gemo, Stewart, Dowgiert, Buys, Di Pietro, Farida, Henique, Gastaldello, Thomas, De Paula.

9.05 nuoto: Sjostrom vince con 25″43 la settima batteria davanti a Dekker. Azzurre in semifinale: Gemo con il settiomo tempo, Di Pietro con l’undicesimo. Per la prima volta due azzurre in semifinale nella stessa gara dall’inizio del mondiale

9.03 nuoto: Gemo terzxa con 26″07, Di Pietro quinta con 26″32.Saranno in semifinale entrambe. A una batteria dalla fine sono quinta Gemo e ottava Di Pietro. Vince la britanbnica Halsall con 25″86.

9.02 nuoto: Jeanette Ottesen vola a 25″51 e vince la quinta batteria davanti a Lu. Emma McKeon solo quinta con 26″79. Ora Gemo e Di Pietro.

9.00 nuoto: l’islandese Hansen va in testa dopo quattro batterie con 26″79. Alia Atkinson, bronzo dei 100 rana, solo quinta con 27″01

8.58 nuoto: la colombiana Colorado Henao va in testa dopo la terza batteria dei 50 farfalla con 27″58

8.57 nuoto: dopo due batteri Su Moe del Myanmar è in testa con 29″21. Nella sesta di sette batterie Silvia Di Pietro e Elena Gemo una a fianco all’altra.

8.56 nuoto: iniziate le batterie dei 50 farfalla donne. Da segnalare il 41″13 della bimba del Bahrein, 10 anni… Mah…

8.52 nuoto: questi i qualificati per le semifinali dei 50 stile libero. Manaudou, Adrian, Gkolomeev, Morozov, Fratus, Orsi, Proud, Takcs, Govorov, Nakamura, Proud, Shioura, Grechin, Zetao, Ervin, Meladinis. Fuori Dotto ma anche Mignon, Liukkonen, bronzo europeo.

8.50 nuoto: Manaudou con 21″71 vince l’ultima batteria in 21″71. Orsi è in semifinale con il sesto tempo, Dotto è diciassettesimo e fuori per un centesimo.

8.49 nuoto: Luca Dotto è sesto in 22″48, in una batteria vinta alla grande dallo statunitense Adrian (21″73). Dotto è undicesimo, difficile la semifinale.

8.47 nuoto: molto bene Marco Orsi!!! Vince in 22″03 la decima batteria e va in testa alla classifica. Gran tempo. Davanti a Proud e Tacacs

8.44 nuoto: lo svedese Carlsen vince la nona batteria in 22″61.. Ora Orsi

8.43 nuoto: l’ottava batteria va all’albanese Hoxha che va in testa alla classifica con 22″93. Fra poco i big

8.42 nuoto: l’armeno Mkhytarian vince la settima batteria dei 50 sl con 23″36

8.40 nuoto: il libanese Attellesey è in testa alla graduatoria dopo sei batterie con 23″89.

8.36 nuoto: dopo quattro batterie in testa alla classifica c’è Rahman del Bangladesh con 24″43.

8.32 nuoto: iniziate le batterie dei 50 sl uomini. Dopo le prime due batterie è in testa Soumare (Mali) con 26″41.

8.27 nuoto: si inizia con le batterie dei 50 stile libero. Per l’Italia Orsi nella decima e Dotto nella undicesima delle dodici batterie in programma.

8.25 nuoto: buongiorno a tutti! Tra poco inizia la sesta giornata di gare allo stadio del nuoto di Kazan. L’Italia cerca di ritagliarsi uno spazio da protagonista in un pomeriggio, quello di oggi, dove per ora non ci sono azzurri in finale

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

Clicca qui per iscriverti al gruppo Nuoto Sincronizzato

Continuate a seguire gli aggiornamenti del nuoto sincronizzato sulla nostra pagina

Foto da: Facebook Marco Orsi

 

One thought on “DIRETTA LIVE – Mondiali nuoto Kazan 2015: Orsi vola in finale! Il Setterosa è di BRONZO! I rigori ci premiano!”

  1. ste86 scrive:

    Il personale di Codia è 51.69 timbrato alle recenti Universiadi.

Lascia un commento

Top