Ciclismo su pista, Mondiali juniores 2015: bronzo per Alzini nell’omnium e Giordani/Cima nel madison

alzini.jpg

Doppia medaglia di bronzo per l’Italia nell’ultima giornata dei Campionati del Mondo juniores di ciclismo su pista. Ad Astana, capitale del Kazakistan, festeggiano sia Martina Alzini, sia la coppia composta da Imerio Cima e Carolalberto Giordani.

La diciottenne milanese di Parabiago, da anni uno dei talenti più intriganti del movimento ciclistico femminile, si conferma dunque sul podio dell’omnium: un anno fa aveva conquistato la medaglia d’argento, quest’anno retrocede di un gradino ma conferma una grandissima regolarità, anche perché in tutte e sei le prove che compongono questa disciplina si è sempre classificata tra le prime otto. L’atleta della Gauss totalizza 169 punti ed è preceduta unicamente dall’australiana Danielle Mc Kinnirey (189) e dalla polacca Daria Pikulik (179).

La giornata conclusiva della rassegna iridata regala la prima medaglia anche alle spedizione maschile: la conquistano Carloalberto Giordani e Imerio Cima nel madison, dove chiudono al terzo posto. Dopo il quarto posto centrato ieri da Stefano Moro nell’omnium, arriva dunque un meritato alloro anche per i ragazzi: il diciottenne della MCipollini-Assali-Stefen e il bresciano della Feralpi-Monteclarense affiancano sul podio dell’americana gli australiani Kelland O’Brien/Rohan Wight e i russi Maksim Piskunov/Dmitrii Markov.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

 

Lascia un commento

Top