Ciclismo su pista, Europei derny: Davide Viganò d’argento con Cordiano Dagnoni

vogamò1.jpg

Da troppi anni, la specialità del derny è stata confinata ai margini dei calendari del ciclismo su pista, venendo sacrificata in nome del keirin che, forte della sua diffusione in Asia, è stabilmente diventata specialità olimpica. Per il vecchio derny, tuttavia, si disputano ancora i Campionati Europei e quest’oggi, ad Hannover, l’azzurro Davide Viganò ha conquistato la medaglia d’argento.

Pilotato alla perfezione da Cordiano Dagnoni, vero maestro di questo sport, il trentunenne originario di Carate Brianza è andato vicinissimo a sfiorare il bis del titolo continentale conquistato nel 2012: alla fine, però, il belga Kenny De Ketele ha fatto meglio dell’azzurro che corre abitualmente su strada con il team Idea, bravo comunque a relegare in terza posizione l’olandese Jasper Asselman. Alla finale a nove ha preso parte anche il giovane Francesco Castegnaro, pilotato da Christian Dagnoni.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top